Le cose non vanno bene per un certo giornalismo italiano, e non vediamo l’ora che entrino in campo altri attori in questa lotta per la corretta informazione, visto che al momento sono tante le testate che avrebbero bisogno di un po’ di lezioni di vero giornalismo.

Titola LiberoQuotidiano:

Luigi Di Maio, terrificante gaffe: non sa che Matera è in Basilicata, Michele Emiliano in imbarazzo

Si fa riferimento a uno spezzone video dove si sente Di Maio chiedere lumi a Emiliano su Matera. Emiliano, è presidente della regione Puglia. LiberoQuotidiano fa credere ai suoi – spero pochi – lettori che Luigi Di Maio sia talmente ignorante da non sapere che Matera non sta in Puglia, ma in Basilicata.

Ma Luigi Di Maio non stava chiedendo a Emiliano notizie di Matera in generale, ma di iniziative per Matera Capitale della Cultura collegate alla regione Puglia.

Come lo stesso Emiliano è stato costretto a spiegare via Twitter.

Libero e le altre testate che stanno spacciando la notizia probabilmente non smentiranno, perché c’è poco interesse nel farlo. L’attacco ai 5 Stelle da parte di alcune testate più vicine ad altri partiti di centro-destra è palese.

Ma ormai la politica italiana la si fa tutta sui social e sui media, indignando, spacciando notizie non verificate, diffondendo disinformazione. La politica, quella vera, quella su cui dovrebbe giocarsi il destino del nostro Paese è ormai lasciata ai social media manager e alle redazioni di testate che di professionale hanno sempre meno.

maicolengel at butac punto it