Mi segnalate un post che viene condiviso dal sempre attivo Stefano Montanari, farmacista. Lo studioso delle nanoparticelle in un articolo sul suo blog dove spiega perché non andrà ospite a La7 (cosa di cui onestamente m’importa poco, non comprendo perché debba essere invitato su tv nazionali quando è noto che non abbia nulla di veramente scientifico da dire) conclude così:

Nel frattempo, fuori di contesto, leggetevi
http://sadefenza.blogspot.it/2018/02…

 

Invitandoci ad andare su un altro blog, anonimo, dove viene pubblicato questo articolo:

Medico della CDC: Vaccino antinfluenzale “disastroso” sta causando un’epidemia mortale di influenza 

La domanda che mi sorge spontanea dopo aver letto le prime due fonti dell’articolo è: ma ci godete a fare figuracce?

Your News Wire

La fonte di quanto riporta SaDefenza è Baxter Dmitry di Yournewswire (YNW). Se leggete BUTAC da tempo dovreste sapere che YNW è una testata da clickbait, che pubblica notizie false, senza fonti. Lo fanno da anni. Ci spiega RationalWiki:

YourNewsWire (styled as YourNewsWire.com) is a Los Angeles-based clickbait fake news website known for disseminating conspiracy theories and misleading information, contrary to its claimed motto (“News. Truth. Unfiltered”)

Snopes ha un tag a loro dedicato, con svariati articoli in archivio. Anche noi su BUTAC abbiamo trattato altre notizie dalla stessa fonte. Persino la CBS ha dedicato al sito un articolo per mettere in guardia i lettori. Quindi è noto che sia un sito di fake news, gestito da un certo Sean Adl-Tabatabai con l’aiuto di mamma.

Clickbaiting

Onestamente da chi si ritiene scienziato mi aspetto un maggiore filtraggio delle fonti che sceglie di usare. Condividere articoli che hanno come fonte un sito di clickbaiting dimostra che si è solo a caccia di facili like da parte dei tanti analfabeti funzionali che vivono nel nostro Paese. Questo vale per Montanari ma ancora di più per SaDefenza. L’articolo che ripostano tradotto in italiano ha al suo interno svariati link come l’originale su YNW, e non dicono proprio le stesse cose che invece YNW sostiene. I fuffari sanno benissimo che la stragrande maggioranza dei lettori che si fidano di loro mai andrà a controllare gli articoli usati come fonti.

LEGGI ANCHE:  Attualmente Vaccini 10 - La fine dell'inizio

Quind non ci si vergogna affatto a scrivere:

Il verdetto sul vaccino aninfluenza (sic) è esposto. Molti esperti medici ora concordano che è più importante proteggere se stessi e la propria famiglia dal vaccino antinfluenzale anziché dalla stessa influenza.

Peccato che negli articoli linkati, che dovrebbero essere prova di quanto si sostiene, venga detto dallo stesso medico CDC:

Dean said people should still get flu shots, particularly those younger than 5, older than 65, pregnant, or otherwise dealing with compromised health. “If your choice is between life and death or a trip to intensive care, why would you pass up that kind of protection, particularly if you’re already vulnerable?” she asked.

Ma ovviamente di tutto questo SaDefenza e Stefano Montanari non fanno cenno. Perché l’interesse non è informare ma denigrare, attaccare le case farmaceutiche, attaccare i medici, per cercare ancora una volta di fare proseliti.

Sette, come quelle religiose

Le sette antiscienza che campano sulla mistificazione della realtà sono tantissime, e hanno un costante bisogno di narrative che li aiutino a fare più proseliti, perché sono quelli che ci cascano che doneranno soldi per comperare attrezzature, sono quelli che ci cascano che chiederanno costose analisi cliniche inutili, sono quelli che ci cascano che troveremo in prima pagina morti dopo avere curato un cancro con acqua e limone…

Concludendo

Perché chi diffonde questa fuffa sia lasciato libero d’agire e venga invitato in tv e radio a dire la sua non mi è chiaro; ma basta pensare ai dati sull’analfabetismo funzionale per rendersi conto che la strada è tutta in salita.

Grazie a @marcopoli17 per la segnalazione.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, puoi sostenerci su PayPal! Può bastare anche il costo di una dose di vaccino!