La gaffe di Luciana Littizzetto con Andrea Bocelli

17
184

Bocelli

Il 3 ottobre Libero Quotidiano, poi ripreso da altri, pubblica questo titolone:

Luciana Littizzetto, il video della gaffe con Andrea Bocelli: la stretta di mano e la risata

Il commento a questo video ci racconta:

Ecco il video della pazzesca gaffe di Luciana Littizzetto nell’ultima puntata di Che tempo che fa, la scorsa domenica sera su Rai 1. Tra gli ospiti, Andrea Bocelli. E una volta conclusa l’intervista al tenore, dopo una sua interpretazione del brano Reginella, è entrata in scena la comica torinese. Peccato che al momento dei saluti, Luciana Littizzetto gli abbia allungato la mano. Gesto che ovviamente Bocelli non ha potuto corrispondere, poiché non vedente.

In realtà, come si vede benissimo anche nel video, al momento dei saluti, la Littizzetto solleva la mano, quasi simultaneamente Bocelli stesso solleva la sua, ma alla giusta altezza, per un uomo della sua corporatura, per stringerla, peccato che Littizzetto sia decisamente più bassa di statura di Bocelli e quindi le loro mani s’incrocino nell’aria. Verissimo che subito dopo Luciana abbia un’empasse da cui se ne esce con la gag citata. Nulla d’imbarazzante, molto peggio che lasciare il povero Bocelli senza la stretta di mano che stava aspettando.

Non ci vedo una pazzesca gaffe, solo l’uscita (a voi giudicare se più o meno elegante) da una situazione che poteva risultare comunque imbarazzante.

Vorrei però che ponessimo attenzione sul testo usato da Libero:

al momento dei saluti, Luciana Littizzetto gli abbia allungato la mano. Gesto che ovviamente Bocelli non ha potuto corrispondere, poiché non vedente.

Ma allora come giustificano il fatto che Bocelli sia con la mano a mezz’asta aperta in attesa della stretta della controparte? Mi domando se prendono il lettore per scemo…

Non credo serva aggiungere altro, la domanda forse da farsi è perché? Perché deve essere necessario fare articoletti come quelli? Non ti sta simpatica Luciana Littizzetto? Benissimo, non c’è scritto da alcuna parte che DEVE stare simpatica, a me fa schifo buona parte della televisione tranne pochissimi personaggi, pochissime trasmissioni, ma non per questo cerco d’indignare il pubblico di BUTAC ogni 5 minuti su questo o quest’altro, tratto i fatti per quelli che sono, come andrebbe fatto da tutte le redazioni (anche se noi tecnicamente non siamo una redazione).

LEGGI ANCHE:  Le lamette nel cappellino

Un’amica a cui voglio molto bene nel segnalarmi questo pezzo su Facebook l’ha commentato così:

si chiamano VIP: Vedenti Insulsi Perditempo.
Littizzetto umilia Bocelli e violenta la sua mano in diretta tv! 1111111 svelia!
Una risata li seppellirà tutti

L’amica si chiama Elena Brescacin ed è l’autrice di “Oltre lo schermo“, il suo blog personale, oltre che relatrice ai TEDx talks del 2015:

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!