vaccinato

Due righe per sbufalare l’ennesima boiata messa in circolo da soggetti particolarmente disturbati. Eh no, non ci vado leggero, lo so che vi dà noia quando attacco, ma non si può vedere gente che diffonde fuffa antivax da mane a sera farla franca con certe cose.

NON SEI VACCINATO ? NIENTE RINNOVO DELLA  PATENTE !!

Questo il titolo che appare su rassegnastampa. eu, sito registrato in forma anonima su Aruba, perché i fuffari di metterci la faccia ne hanno sempre poca voglia.

Il testo che segue il titolone allarmista è di pochissime righe, ovviamente gioca sul fatto che nessuno di coloro che seguono una testata come rassegnastampa .eu andrà a verificare quanto riportano.

Il prossimo passo sarà l’obbligo vaccinale per gli adulti…. Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019 consultabile liberamente online sul sito del Ministero della Salute. NON SEI VACCINATO ? NIENTE RINNOVO DELLA PATENTE !!

se non riesci a crederci leggi qui ;

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2571_allegato.pdf

Noi come sapete siamo come San Tommaso, se non vediamo non ci crediamo, e difatti abbiamo cliccato sul link e letto il documento allegato che riporta:

Nel corso dell‟età adulta è opportuna la somministrazione periodica (ogni 10 anni) della vaccinazione difterite-tetano-pertosse con dosaggio per adulto, che deve essere offerta in modo attivo, trovando anche le occasioni opportune per tale offerta (es. visite per il rinnovo della patente di guida, visite per certificazioni effettuate presso il medico di medicina generale, etc.). Le stesse occasioni devono essere sfruttate per la verifica dello stato di suscettibilità per morbillo, rosolia, parotite e varicella (non avere contratto anche una sola tra le malattie elencate e non avere effettuato le relative vaccinazioni).

Il tutto è in italiano corrente, non burocratese, e comprendere cosa ci sia scritto è alla portata di tutti. Siccome sarebbe il caso fare i richiami ogni dieci anni il Ministero della Salute spiega che un’occasione per proporli al cittadino adulto è il momento del rinnovo della patente, senza nessun obbligo, solo un’offerta. Non ci trovo nulla di cui scandalizzarsi, si tratta solo di un suggerimento per poter proporre, anche a chi magari non va spesso dal medico, i richiami vaccinali. Da nessuna parte nel documento linkato da rassegnastampa .eu (sito che a questo punto va inserito in black list) c’è traccia di divieti per rinnovare o prendere la patente. Si tratta solo e unicamente di allarmismo bufalaro lanciato per cercare di spaventare quei genitori preoccupati che ancora non hanno capito di essersi affidati a un branco di cialtroni antiscienza.

LEGGI ANCHE:  Diritti dei consumatori e vaccinazioni

La notizia circola su gruppi social di vario genere, da chi si lamenta del signoraggio ai seguaci del Popolo Unico, da gruppi di mamme pancine a pagine dedicate alle vaccinazioni pediatriche. Tanti hanno condiviso e commentato senza fare la benché minima verifica, si fidano, e fanno decisamente male.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!