Quest’articolo leggero vi arriva grazie a un commento di Elia Marin pubblicato proprio qui sul blog qualche giorno fa.

Un lettore, ora bannato (per ragioni non collegate alla frase), scriveva:

Come diceva. Oscar Wilde, mettersi a discutere con dei deficienti si corre solo il riscihio di scendere al loro infimo livello.

Copiato pari pari dalla sezione commenti, errori di battitura inclusa. Elia rispondeva:

Permettimi:
“Non rispondere allo stolto secondo la sua follia, che tu non gli abbia a somigliare”. Proverbi, 26-4.

La versione che tu attribuisci ad Oscar Wilde, “Never argue with an idiot, they will only bring you down to their level and beat you with experience”, non è sicuramente sua visto che Oscar Wilde riteneva che ogni uomo sia un idiota.

In Italia ci piace moltissimo citare Oscar Wilde, e in generale citare frasi senza verificarne il reale autore. Succede spesso, al punto che su BUTAC sono ormai tanti gli articoli dedicati alle citazioni improbabili. Elia ha ragione, la frase citata dal lettore non è di Oscar Wilde, è un detto decisamente più antico che negli anni è stato attribuito a svariati autori, ma la sua base di partenza è proprio quella frase della Bibbia.

Purtroppo basta girare un po’ in rete per notare come siano tantissimi quelli che la condividono come attribuita a Oscar Wilde. Ci hanno persino fatto i meme, da condividere quando ritengono opportuno, non rendendosi conto che alla fine la figura dell’idiota ce la fanno proprio quelli che quella frase condividono.

Come vi ho spiegato sono tanti gli autori a cui è attribuita, tra gli altri il comico George Carlin, lo scrittore Mark Twain e la lista è lunga. Ma mentre Carlin e Twain possono aver riportato frasi simili, di Oscar Wilde non c’è proprio traccia che l’abbia mai detta o scritta in qualcuno dei suoi testi.

Capire come mai si sia scelto di attribuirla a lui così spesso è decisamente arduo, ma non è importante chi sia il primo che ne ha dato l’errata paternità, bensì solo confermare che quella frase non è di Oscar Wilde.

LEGGI ANCHE:  Cose non cose che cosano: Scienza e democrazia

Detto ciò anche se la frase non è del celebre autore inglese irlandese resta valida, pensateci quando vi mettete a discutere con l’ennesimo idiota in rete.

Credo sia sufficiente.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!