LALUNAVERDE

Da un po’ di tempo sulle bacheche straniere sta girando questo meme dove si preannuncia un evento straordinario, pari ad altri fenomeni straordinari come l’eclissi di sole, la luna rossa e un milione di posti di lavoro in più.

IMG_20160403_150810

Stando a quanto scritto, l’evento straordinario del 20 aprile 2016 consisterà in un allineamento di alcuni pianeti del sistema solare, che porterà a colorare la luna di verde. Questo evento è chiamato “luna verde” (fantasia portami via) e sarebbe addirittura rarissimo: accade una volta ogni 420 anni.

Ora, voi vi starete chiedendo: perché i poteri forti non ce lo vogliono far sapere? Come ben sapete, noi DEBANCHERS abbiamo la verità in tasca perché lavoriamo “APPLICANDO LA TATTICA DELLA BUFALA E DELLA SMENTITA COME METODO PER SCREDITARE LE NOTIZIE PIù SCOMODE” (cit.) E ne abbiamo ben donde: ci paga Renzo Arbore.

Renzo_Arbore
Renzo Arbore. Non ti piacerebbe vederlo arrabbiato.

Cercate di capirci, amici: quel tizio è potente. Lui è dannatamente ovunque, lui detta legge. Raramente ci legge, anzi, il più delle volte non sa neanche della nostra esistenza, ma quelle rarissime volte in cui lo fa, lui si fa sentire. Eccome, se si fa sentire. Non deve trapelare nulla sull’esistenza di una “luna verde”. Né ora, né mai. Avete un’idea del danno economico e di immagine che potrebbe soffrire non solo lui, ma tutta l’Orchestra Italiana? E se qualcuno mostra un eccessivo libero pensiero sul colore della luna, finisce nel dimenticatoio più brutto, oscuro e riverito di tutti: i “Fatti Vostri” con Magalli. Si dice che la sofferenza sia così indescrivibile, da portare i capelli al canutismo precoce. L’ORRORE, VI DICO, L’ORRORE! #dontfuckwithrenzoarbore

Come spero abbiate capito, non esiste alcun fenomeno astronomico del genere. Esistono numerose varianti di questa storia falsa, fra le quali abbiamo anche un evento “confermato” intorno al 29 maggio. È vero, nel corso dell’anno è possibile assistere a numerosi eventi astronomici, tutti uno più bello dell’altro, ma nessuno di questi fa riferimento a un colorito inusuale per il satellite naturale della Terra.

Snopes spiega l’origine della versione con la data del 29 maggio. In origine, tale Miles Johnson aveva pubblicato sul proprio profilo l’immagine della luna verde e incitato i suoi amici su Facebook a condividere l’evento. Lo stesso Miles avrebbe fornito una spiegazione pseudoscientifica sull’allineamento di Urano con la luna. L’immagine ritoccata della luna verde è stata presa da qui, un vecchio post datato 2010 e pubblicato su un sito praticamente sconosciuto.

L’evento non è previsto neppure nella data della versione di aprile (20/4). Ma qui posso affermare con estrema certezza che siamo di fronte a una data scherzosa. Nei paesi anglofoni, è uso comune anteporre le cifre del mese prima di quella della data odierna. In questo modo, il 20 aprile diventa 4/20. Il numero 420 è un riferimento alla cannabis culture: è il giorno durante il quale si consuma marijuana. Qui potete leggere un po’ di più in merito.

Questa leggenda urbana ne ricorda un’altra che abbiamo trattato su queste pagine: la bufala di Marte gigante. Sarà, ma io voglio vedere il giorno in cui si potranno vedere i marò.

Restate scettici, restate diffidenti.

Il Ninth
[Commenti, segnalazioni, minacce di morte, tette e birra? Scrivetemi a [email protected]]

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!