…o sei solo contenta di vedermi?

vulvagina

ATTENZIONE- NOTIZIA NON ADATTA AD AMBIENTE LAVORATIVO E SE CI SONO BAMBINI ATTORNO

A quanto pare sta girando una notizia curiosa. Mi hanno indicato questo link del 24 Marzo, ma immagino che si trovi un po’ dappertutto nella Internet-bene. Si narra che

Una signora polacca è stata scoperta mentre infilava all’interno della sua vagina dei polli surgelati, che prendeva dal banco frigo del supermercato vicino casa sua. La donna sarebbe stata denunciata.

Accompagna l’articolo una foto dove si vede il pollo sfuggire tra le cosce di una bionda sdraiata sul pavimento di un supermercato.

A parte la poca probabilità di metterne più di uno, e soprattutto surgelati!, questa storia è VECCHIA e non stava rubando! Le immagini e il video (immagini esplicite) di questo evento sono del 2010, sì 4 anni fa, e sono opera di una attivista del Gruppo Voina che risponde al nome di Vacuous Cunt With Inconceivably Huge Tits (bel nome proprio). Il Gruppo Voina è un “collettivo artistico” che porta avanti delle lotte politiche e sociali in maniera un po’ alternativa, con grosse provocazioni, possibilmente a sfondo sessuale. Quella che vedete quindi è una “performance”, non so se è polacca e dato che è un movimento russo credo proprio di no. Non so quale sia la vera ispirazione di questa provocazione, ma potete approfondire un po’ sul gruppo Voina leggendo questo articolo.

Cercando in Internet già ai tempi veniva spacciata come un furto di polli da alcuni siti che non prendevano in considerazione il, ehm, “senso artistico” della cosa.

Quindi notizia vecchia, senza fonti e contesto, con dettagli completamente inventati. Ah, proprio il meglio di Internet!

Grazie Vincent per la segnalazione!

Ricordatevi di amare col cuore, ma per tutto il resto di usare la testa.

neilperri @ butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!