Ci viene segnalato da Gian Lorenzo Loria che ha ripreso a circolare una bufala molto vecchia, quella relativa al monossido di Diidrogeno! Ne parliamo perché credo sia divertente ricordare che questa non è una vera bufala, ma soltanto una burla messa  in atto nel lontano 1989 dagli studenti Eric Lechner, Lars Norpchen and Matthew Kaufman dell’Università della California!

Qui la lunga lista di rischi derivanti da incorretto uso del DHMO:

1.Morte dovuta ad inalazione accidentale di DHMO, anche in piccole quantità. Ci credo… affoghi se la inali l’acqua!

2.Esposizioni prolungate a DHMO allo stato solido possono causare gravi danni ai tessuti biologici. Mica scherzano… vi si potrebbe staccare un dito… e non solo quello…

3.L’ingerimento di quantità eccessive di DHMO produce una serie di effetti sgradevoli, anche se tipicamente non mortali. Si chiama effetto diuretico! Se lo si fa con DHMO insieme a luppolo e malto è ancora peggio!

4.Il DHMO è uno dei componenti principali delle piogge acide. Verissimo, senza il DHMO non avremmo piogge (acide e non)!

5.Il DHMO allo stato gassoso può causare ustioni anche gravi. SÌ, perché per stare allo stato gassoso dev’essere bello caldo!

6.Il DHMO contribuisce in modo significativo all’erosione del suolo. Verissimo anche qui…

7.Il DHMO può corrodere ed ossidare diversi metalli. Provate voi a tenere a bagno un coltello per lungo tempo e vedrete la ruggine!

8.Contaminazione da DHMO su componenti elettronici e circuiti elettrici può causare in determinati casi anche dei corto-circuiti. Ecco perché il mio smartphone ora non funziona più, dannato il mio voler riprodurre i test usando le mie proprietà!

9.I freni delle automobili esposti al DHMO perdono gran parte della loro efficienza. Vai tu a frenare su una pozza di DHMO!!!

10.Il DHMO è sistematicamente rilevabile nelle biopsie di tumori pre-cancerosi e di diversi tipi di lesioni. Ma và? Ma lo sapevate che il nostro corpo è fatto al 70% di DHMO!

LEGGI ANCHE:  I farmaci per l'Epatite C

11.Il DHMO è spesso associato con i “cicloni killer”, sia negli Stati Uniti che in altri Paesi. E se fosse messo al bando avremmo risolto grandi tragedie, dai cicloni alle piogge torrenziali!

12.Si sospetta che variazioni termiche di sistemi ad alto contenuto di DHMO contribuiscano in modo significativo all’effetto meteorologico “El Nino”. Ripeto il punto 11!

Che dire la gag è divertente, il problema è che dopo la burla originale negli anni se ne sono susseguite a ruota (l’ultima volta quest’anno quando due speaker radiofonici dissero che il DHMO sarebbe stato immesso nelle riserve idriche del paesello dove vivevano… i due speaker furono sospesi per PROCURATO ALLARME)! Addirittura nel 2011 in Finlandia subito prima delle elezioni venne chiesto ai candidati cosa ne pensassero di mettere al bando il DHMO…e il 49% dei votanti disse che era d’accordo!

Peccato che sia una di quelle burle che fanno ridere quando sono capite… mentre l’ignoranza del grande pubblico fa sì che tanti nemmeno si piglino la briga di studiare meglio l’argomento… e spesso non si accorgono che si sta parlando della comune acqua… Per più esempi di come la burla abbia circolato negli anni vi rimando alla paginetta wiki in inglese: qui!

Per una volta una bufala quasi innocua, che spero vi abbia fatto sorridere un po’!

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!