Alcuni profili social stanno facendo girare queste foto:

 

Dove si sostiene che La Repubblica abbia pubblicato foto false della contromanifestazione anti-Lega che si è svolta a Bologna qualche giorno fa. Nei post che vengono fatti girare si dice:

Repubblica pubblica una vecchia foto dei festeggiamenti per S.Silvestro SPACCIANDOLA per la grande adesione alla manifestazione dei centri A-sociali bolognesi contro Salvini al Paladozza.

E ancora:

Questa è la Piazza di Bologna… Le prima due foto sono due capodanni una del 17 l’altra del 16 la terza coi cartelli di ieri sera. La fake è servita… dove sono i cartelli?

Ragazzi, intanto sarebbe bello saper usare i motori di ricerca, quella foto non risulta esistere in rete prima del 15 novembre 2019, quindi se sostenete che sia di un Capodanno precedente dovete avere una fonte che lo dimostri. Ma la cosa che m’interessa farvi notare è un’altra, nella foto che viene definita bufala si vede chiaramente uno striscione sulle teste di alcuni presenti, e sullo striscione ingrandendo la foto si legge con un po’ di fatica Bologna non si Lega.

Che senso avrebbe avuto quello striscione nei festeggiamenti di Capodanno?

Suvvia, un po’ di testa. Quello che mi ha lasciato però attonito è notare che la foto con la scritta BUFALA viene condivisa da tanti profili di donne, ammiratrici di Matteo Salvini, che, quando viene fatta notare la falsità del post reagiscono in maniera decisamente violenta.

Cari sinistri, pentapdioti e comunisti vari, a voi che girate sul social vk per pubblicare i post miei e di altri che la pensano come me e che postano foto di [email protected] e di [email protected], dicendoci che ci segnalerete alla polizia postale… a nome di tutti vi diciamo che non ce ne può fregar di meno.. e pensate alla 💩 che avete tra i vostri amici invece che fare i giustizieri. Ma poi giustizieri di cosa??🤣🤣🤣🤣 …oltretutto, visto che il comunismo è stato equiparato al fascismo, com’è che voi e i vostri amici di merende, (i kompagni), pubblicate le foto di Stalin, Fidel Castro, Lenin, Mao, Che Guevara?? Tali foto viaggiano sui social tranquillamente, mentre se noi pubblichiamo quelle del duce o di [email protected] veniamo ‘perseguitati’??🤔🙄… Fate pace con quel poco di 🧠 che avete

Onestamente deluso dalla piega che sta prendendo un certo dibattito politico in rete.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!