Home Disinformazione Mamma e figlia di due anni uccise da punture di calabroni

Mamma e figlia di due anni uccise da punture di calabroni

2726

VESPEMANDARINIE

#giornalistaribellati eh si, perché la mia campagna anti fuffa prosegue, e oggi ci occupiamo di questa notiziola che è apparsa ieri su tante testate italiane (e non).

La notizia è questa:

Uccise dalle punture dei calabroni. È la tragica sorte toccata ad una mamma di 26 anni ed alla sua piccola di appena due, in Cambogia. Insieme al marito pescatore e agli altri due figli, la giovane donna si trovava in navigazione su una piccola barca su un fiume della provincia di Kampong Chhnang, nel centro del Paese, quando inavvertitamente lo scafo ha urtato un albero dove si trovava un nido di calabroni. Immediato l’attacco mortale dei temibili insetti il cui veleno risulta letale nei soggetti allergici. «L’uomo ha cercato di allontanarsi con la barca ma il motore non è ripartito», ha raccontato un funzionario di polizia. La piccola è morta sul colpo mente la mamma ha resistito un giorno in ospedale ma poi non ce l’ha fatta. Anche il resto della famiglia è stato ricoverato.

E non è del tutto errata (anche se mancano riferimenti certi), la fonte europea (ma non solo) originale dovrebbe esser questa. È strano che anche le testate cambogiane riportino il pezzo dell’Agenzia Francese, ma ammetto che la mia capacità d’indagare in vietnamita o cambogiano termina qui…quello che mi lascia (come sempre) basito sono:  A) l’inutilità dell’articolo B) la poca accuratezza.

Calabroni? No, difatti quelli che noi chiamiamo calabroni sono definiti NEL RESTO DEL MONDO come Vespa Crabro e nei paesi anglofoni come European Hornet, in Cambogia invece gli hornet sono le famose vespe Mandarinie, anche definite Asian giant hornet…

Calabrone gigante Vespa mandarinia tenuto in mano_thumb[3]

 

Vivono normalmente in Cambogia, e possono essere letali se attaccano in gruppo un singolo individuo…

Non specificarlo è sciocco, specie se ad accompagnare l’articolo ci mettiamo la foto di una comune vespa europea…la gente può sentirsi (giustamente) più in allarme di quanto dovrebbe…no?

Resta strano il fatto che ad oggi (15-08-2014)  sul Cambodia News (che riportava la notizia del ragazzino morto per punture appunto di vespa mandarinia qualche giorno fa) non riporti nulla di questa successiva tragedia…chissà…

Dimenticavo, di vespe mandarinie ne avevo parlato agli albori del blog!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: