Poche righe per mettervi in guardia dall’ennesima truffa che sta circolando sul web. L’amico Vinny mi ha segnalato un post sponsorizzato che sta circolando sui social:

Il post che circola, e che sembra venire da un account Disney, riporta:

Novità importanti! Sappiamo tutti che la Disney inaugurerà presto il suo nuovo servizio di video on demand! Ma i veri fan possono già iniziare a guardare. La Disney sta cercando alcuni tester beta per il loro prodotto. Se sei interessato clicca su questo link: e prenotati. Fai presto ci sono pochi posti disponibili.

Il problema è che cliccando sul link in questione si finisce su una pagina che sembra ufficiale Disney (ma se guardate il link è disnayit. com invece che disney). Pagina che ci invita a iscriverci in fretta, ci sono pochi posti disponibili rimasti. Abbiamo il solito counter per metterci fretta:

Sei uno dei pochi fortunate che potrà testare il nostro servizio Disney+ On Demand. Poichè la legge ci impedisce di offrire un servizio a pagamento gratuitamente, ci sarà un costo simbolico di 2$. Otterrai accesso illimitato ovunque nel mondo ai seguenti contenuti: tutti i film Disney; tutti i film Pixar; tutti i film e serie TV Marvel; tutti i film e serie TV di Star Wars; tutti i contenuti di National Geographic. Acconsenti a pagare $2 e aiutarci a testare e migliorare questo servizio prima che lo rendiamo disponibile in tutto il mondo?

E se clicchiamo su Acconsenti ci ritroviamo su una pagina che ha come dominio a.gymtracker .net dove l’unica cosa che ci viene richiesta è il numero di carta di credito.

Siete di fronte a un post sponsorizzato TRUFFA, da cui tenersi lontani. La Disney non ha attivato nulla di tutto ciò, non c’è un programma beta tester al costo di 2 euro a cranio, se vi va bene vi state abbonando a uno dei tanti servizi pirata in streaming, se vi va male il vostro numero di carta di credito verrà usato per rimpinguare le tasche dei soliti truffatori.

Stateci attenti.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!