ATTILA

News Young stavolta (col supporto del Messaggero) ci regala momenti di vera emozione, la scoperta del cadavere di Attila, l’unico, mitico, grande Attila:

attila flagello di dio - diego abatantuono

 

Rümschtein Albrecht,  storico della Eotvos Lorand University di Budapest e membro del team di specialisti che studiano il sito ha affermato:  ”Questo sito è assolutamente incredibile! Abbiamo trovato molti scheletri di cavalli, come pure le varie armi e altri manufatti, tutti tradizionalmente associbili agli Unni. Tra questi oggetti c’è anche una grande spada di ferro, che potrebbe essere la leggendaria “Santa Spada della guerra degli Sciti” di Attila, che si dice gli sia stata regalata dal dio Marte stesso”. Gli studiosi hanno inoltre dichiarato che, sebbene sembra trattarsi proprio della tomba del Flagello di Dio, per una conferma occorre fare ulteriori studi.

Questa la notizia…(che trovate qui, su di una freezepage)peccato che andando a cercare sui giornali ungheresi la notizia NON ESISTA ed è strano, una cosa così grossa dovrebbe esser in prima pagina ovunque, e invece nada, nulla, zero…Insomma, si esistono pagine che raccontano di altri possibili ritrovamenti nel passato che si pensava potessero essere la tomba di Attila, ma nulla negli ultimi mesi è comparso sulle testate ungheresi…mmmmh strano, stranissimo.

Cosa ancora più bufalosa…a Budapest al momento non ci sono progetti e/o cantieri per la costruzione di un ponte sul Danubio…quando invece YoungNews sostiene che siano gli scavi per questo ponte ad aver portato alla luce lo scheletro.

Ma ancora peggio, lo studioso citato non esiste, né sul sito dell’Università di Budapest né su siti ungheresi, una persona con quel nome appare solo e soltanto in copie dello stesso articolo in diverse lingue, quindi la persona in questione è frutto della mente fantasiosa di un qualche bufalocomicaro…

Ma la cosa peggiore è scoprire la fonte che per prima ha messo in moto tutto, una pagina che fa davvero a gara con Lercio, il Corriere del mattino e i loro cloni…gaurdate com’è la loro prima pagina:

worldnewsreport

 

Le notizie clou di oggi per WorldNewsreport sono:

  • Il Rocco Siffredi cinese che si ritira dalle scene a 77 anni
  • Un bimbo che si sostiene sia un ibrido mezzo uomo mezzo sasquatch
  • E delle uova di dinosauro covate al museo

Vi sembra una testata seria? A me no, eppure Il Messaggero avvalla (grazie Maestrina dalla penna rossa) supporta Young News come se si trattasse di una testata seria, e YounNews a sua volta riprende alcune notizie da siti così, non trovate ci sia qualcosa che stona? Che i burloni del Messaggero si stiano perparando per il primo d’Aprile? No, non credo, di bufalotte come queste gliene abbiamo già viste pubblicare altre volte, spesso senza che nessuno pubblicasse smentite una volta che si scopre che si tratta di BUFALE!

E allora come mai le pubblicano? Ma mi pare chiaro CLICK, Pubblicità, condivisioni! Tutte cose lecite sia chiaro, se ti chiami Lercio e fai satira, meno lecite se pretendi di FARE NEWS e giornalismo, ecco in quel caso per me dovresti chiudere baracca e burattini e dedicarti ad altro, che ne so, magari del sano Cabaret!

Grazie infinite a Guglielmo Verrienti che me l’ha segnalata…e che per primo l’aveva sbufalata, trovando anche l’origine della foto che accompagna l’articolo, che non è Attila, ma un principe della dinastia Ming!

Scusate, ma non potevo resistere…la fonte di Attila oggi tra le altre cose ci regala questa perla:

procinediarrhea
L’organizzazione Mondiale della sanità avverte, c’è rischio di un epidemia di diarrea suina, state attenti e preparate la carta igienica.

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!