Perché non bastavano quelli italiani.

ByoBlu il 4 giugno 2020 ha pubblicato un video che titola:

L’IMMUNOLOGO SVIZZERO STADLER: OGGI È PIÙ FACILE VINCERE AL LOTTO CHE BECCARSI IL VIRUS

Onestamente a me sembra che questa sia una frase campata per aria, e raccolta dai cari amici del nostro canale di disinformazione preferito. Vediamo di capirci, giocando 5 numeri al lotto abbiamo una probabilità su 43.949.268 di fare 5.

In Svizzera al momento ci sono circa 32mila casi di coronavirus registrati in questi quattro mesi di pandemia. 32mila casi su poco più di 8 milioni di abitanti.

Un caso circa ogni 260mila abitanti. Direi che il paragone sia errato di svariate grandezze. Ma poco conta, ByoBlu fa opinione, non informazione. E in questo caso ha scelto, non è chiaro perché, di riportare l’opinione di un virologo settantenne svizzero, noto ai più come presenzialista televisivo (con cui probabilmente andrei d’accordo) che come medico/scienziato.

Sia chiaro, concordiamo tutti che i numeri siano in calo costante in Europa, e che sia sempre meno comune sentire parlare di nuovi casi gravi da terapia intensiva. Ma se sentite il bollettino della Protezione Civile (con numeri spiegati purtroppo malaccio) sapete che ogni giorno, in Italia, ci sono alcune centinaia di casi nuovi, sempre meno ma ci sono.

In Italia nell’ultima settimana abbiamo avuto una media di circa 300 nuovi casi al giorno, 1 ogni 200mila abitanti. Decisamente di più che 1 su 43milioni.

In Svizzera siamo a circa 20 casi nuovi al giorno. 1 ogni 417mila abitanti. Le possibilità di fare 5 al lotto sono 1 su circa 43 milioni. Vi rendete conto che così si tratta di dare numeri un tanto al chilo? Consci che la maggior parte degli spettatori non andrà mai e poi mai a verificare?

Il resto delle dichiarazioni di Stadler collima con quanto già detto da altri studiosi. È vero che il virus è pericoloso sopratutto per le persone che hanno superato i 60 anni. Nessuno sostiene diversamente.

Sia chiaro, Stadler in Svizzera ha acquisito una certa notorietà negli ultimi anni, più come opinionista scientifico che come virologo. Opinionista che si è espresso a favore di OGM, vaccinazioni pediatriche, contrario alla medicina alternativa e a pratiche come l’omeopatia. Chissà se i cronisti di ByoBlu sono andati a guardare quello che pubblica in rete. Non credo l’abbiano fatto, altrimenti si sarebbero accorti che non è proprio il tipo di opinionista adatto al loro pubblico.

Concludendo

Il paragone coi numeri del lotto è sbagliato, e fa abbassare la percezione del rischio. Siamo tutti d’accordo che siamo in una fase calante della pandemia, ma non possiamo essere certi che non possano ricrearsi nei prossimi mesi le condizioni per un ritorno. Dobbiamo continuare ad avere chiaro che la questione COVID-19, per ora, non è conclusa. Specie visti i grossi focolai in altre zone del pianeta.

Continuare a voler far finta che tutto sia passato, contribuendo all’abbassamento della guardia da parte dei cittadini è, a mio avviso, sconsiderato. Ma tanto chi gli dice nulla al caro Messora con la sua licenza di disinformare?

Non credo di poter aggiungere altro.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!