Anche nel 2017 BUTAC è stato candidato ai Macchia Nera Awards, l’anno scorso e gli anni precedenti avevo cercato di spingervi a votarci con un po’ più d’insistenza, ma i colossi contro cui ci battiamo li vedo ardui da superare come bacino di voti. Oggi, venerdì 15 settembre, è l’ultimo giorno valido per votare, la scheda la potete trovare qui, o anche in fondo a questo breve editoriale, le categorie sono mille mila (33) e bisogna dare almeno 10 voti perché la scheda sia valida.


BUTAC nasce per passione, e viene portato avanti con tanta passione da quasi cinque anni. Non avrei mai creduto arrivassimo a raggiungere così tanti lettori, e ogni volta mi sorprendo quando vedo l’affetto con cui tanti di voi ci circondano. Però una cosa credo che vada ricordata un po’ più spesso: io, ma anche molti degli altri autori su BUTAC, non siamo professionisti ma “solo” appassionati, quello che facciamo è  cercare di verificare le fonti di una notizia. Quando scrivo cerco sempre di riportare quelle e solo quelle, condite da battute magari poco divertenti o metafore colorite, ma non è che per questa ragione mi senta un esperto o un vero divulgatore. Chi divulga veramente conosce la materia di cui parla a menadito (si spera), io ne so tanto quanto ho letto per scrivere l’articolo. Quindi può capitare l’errore, può capitare la distrazione, e qualche (rara) volta può capitare di sbagliare un intero articolo per colpa di una partenza sbagliata. Perché vi dico questo? Perché un nostro articolo di pochi giorni fa è stato rimosso dal sito (o meglio è stato eliminato il testo e sostituito il tutto con un messaggio di scuse, si parlava di meteorologia) dopo che alcuni esperti, stavolta professionisti, ci hanno aiutato a capire tra commenti e messaggi che aveva degli errori di fondo che ne inficiavano la validità. Grazie a chi ci ha segnalato i problemi, come grazie ai tanti che ci seguono per farci le pulci; BUTAC nasce come blog, ma cresce proprio grazie alle varie community che ci sono cresciute intorno, siete voi per cui scriviamo ed è grazie a voi se siamo ancora qui.

Tornando ai Macchia Nera, non ho 33 suggerimenti da darvi, posso provare a darvene dieci.

1.Miglior Sito

Il Post

2.Personaggio dell’anno

Bebe Vio

3.Personaggio Rivelazione

Roberto Burioni

4.Miglior articolo o post

Ogni volta che guardo un servizio di Report di Charlotte Matteini

8.Miglior Youtuber

Breaking Italy (Alessandro Masala)

14.Miglior Radio o Podcast online

Scientificast

16.Miglior sito di satira

Il Signor Distruggere

17.Battuta dell’anno

La velocità della luce non si stabilisce a maggioranza, per alzata di mano. (Piero Angela)

26 Miglior sito divulgativo

BUTAC, ma anche Cicap, Medbunker, il Disinformatico – no lui no, ha già vinto troppe volte 😉 – Scienza in cucina)

La scheda la trovate qui sotto: