Un nostro follower ci segnala che sta circolando ancora (e lo farà a lungo mi sa) la bufalissima sul Pink Slime, questo ammasso informe fatto (a detta di tanti blogger complottari) con materiali varie ed eventuali oltre a carne di pollo!

Lo slime in questione altro non è che il prodotto della “pulitura ossa” ovvero una volta che la carne più pregiata è stata lavorata resta sempre un po’ di carne attaccata alle ossa del povero pollo.

Questi avanzi vengono recuperati tramite un lungo processo e utilizzati in tutti quei prodotti dove non c’è bisogno che la carne mantenga una forma “naturale”, hot dog, crocchette di pollo, e tanti altri prodotti da fast food(ma anche la nostrana mortadella, che però non è fatta di scarti)  vengono trattati così, ma non c’è nulla di male nel farlo, la carne così facendo viene ripulita di residui d’ossa e altri avanzi che non sarebbero graditi al gusto!

Il nome tecnico è Boneless Lean Beef Trimmings (BLBT) e la sua lavorazione e i metodi di controllo sono seguiti dalla FDA americana e dall’ente europeo, tutti sono stati approvati e nessun rischio per la nostra salute viene da mangiare cose così (vale sempre la regola che 8 hot dog al giorno sono troppi!!! Moderazione è il leit motiv)!

UPDATE
Ad oggi 11 Novembre 2013 la notizia sta ricircolando, quindi provvedo ad aggiornarla un po’:
sebbene sia vera che la carne venga trattata con piccolissimi quantitativi di idrato d’ammonio la pratica è comune in tanti tipi di carne non relegata solo a pollo e carne da hot dog, questo non rende la carne più pericolosa in quanto è regolamentato e controllato da anni e gli studi a riguardo si sprecano.
Che la carne rossa possa aumentare i rischi di cancro è un dato di fatto è stupido citare questo o l’altro medico, si sa, è comprovato, ma il discorso è sempre cercare di moderare.

Uno degli articoli riportati che mi avete linkato cita studi di un professore di Harvard, ma sono studi STUPIDI ed IDIOTI da citare in Italia, visto che la legislazione in materia alimentare è completamente diversa da quella americana, alcuni degli ingredienti da noi sono vietati o pochissimo usati…

Qui il link a snopes con informazioni più complete!