La bufala del WTC7

407
535

Bufala sul 9/11th, anche se oggi è il 9/12.

Una delle bufale più grosse, riguardo l’undici settembre, riguarda il WTC7, uno degli edifici crollati in quel tragico giorno.

I complottari si chiedono come mai sia crollato, nonostante nessun aereo l’abbia colpito. La loro spiegazione è che sia stato demolito intenzionalmente dal governo americano in modo da distruggere fantomatici documenti segreti contenuti al suo interno.

Questa spiegazione, già al primo ascolto, suona come una vaccata colossale. Per distruggere dei documenti hanno demolito un intero grattacielo? Non avevano i soldi per un tritadocumenti?

Infatti il WTC7 è crollato a causa del crollo (inception di crolli) del WTC1. I detriti proiettati dal collasso del grattacielo di 110 piani hanno danneggiato seriamente parte delle colonne perimetrali del WTC7, e provocato incendi su svariati piani dell’edificio.

I vigili del fuoco newyorkesi non sono riusciti a spegnere immediatamente i focolai, così gli incendi sono durati per ore e ore. Il calore ha indebolito la struttura interna portante (le colonne d’acciaio interne si sono espanse e piegate) causando prima il crollo di gran parte della struttura interna dell’edificio -in molti video, infatti, si può vedere come, pochi secondi prima del cedimento definitivo, fosse già crollata tutto la parte interna sottostante alla penthouse- e poi il crollo delle pareti esterne. Che, senza il sostegno delle colonne interne, non potevano più reggere il loro stesso peso.

Basta fare un minimo di ricerca per trovare la verità. Non fermatevi al primo video di youtube che trovate.

Gli approfondimenti di Butac sull’11/9:

Le 50 domande dei complottisti italiani:

Vol.1 Risposte dalla 1 alla 13 – i piloti e le mancate risposte dell’aviazione americana

Vol.2 Risposte dalla 14 alla 29 – le telefonate, il momento dell’impatto

Vol.3 Risposte dalla 30 alla 45 – Le torri gemelle

Vol. 4 Risposte dalla 46 alla 50 – il WTC7

 

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!