ACQUAALMATTINO2

In uno degli articoli più letti del 2015, Paolo, Marco e il nostro Dott. PA avevano affrontato uno delle indicazioni fai da te più diffuse di internet: bere acqua calda e limone al mattino tutti i giorni come “doccia interna”. Oggi però mi imbatto in un “articolo” che suggerisce un qualcosa di simile, ma in versione ancora più light: acqua al mattino.

Articoli così mi fanno arrabbiare. Non perché suggeriscano qualcosa che fa male: dopotutto l’idratazione è molto importante. Il nostro corpo ha bisogno di acqua per funzionare e tutti siamo cresciuti – spero – con le nostre mamme che ci facevano una testa tanta dicendoci che dobbiamo bere abbastanza acqua ogni giorno (si ma quanta? semicit. da Il Ninth). Quello che mi fa arrabbiare è che scrivendo dieci righe senza dare alcun dettaglio – basandosi solo sul “fidati” – si possa convincere la gente a seguire qualunque stupidata.

Al link sopra trovate il testo originale.

Qui di seguito analizzo frase per frase – tanto sono dieci righe – cercando di farvi capire quanto inutile sia un articolo del genere.

Bere acqua al risveglio, è una antica tradizione usata per la guarigione di numerose malattie

A parte l’errore mortale di mettere la virgola tra il soggetto e il verbo, dove sta scritto che sia una antica tradizione? Tradizione di chi poi? Antica quanto? Sono dettagli di questo tipo che separano subito, di netto, un testo serio da un testo assolutamente non serio. Queste domande legittime vengono buttate alle ortiche, fidatevi, è una tradizione antica, ma il motivo per il quale nasce questa tradizione antica è la bomba: non è che bere l’acqua al mattino faccia solo bene, ma farebbe guarire dalle malattie. Siamo arrivati al punto più in basso, escludendo respiriani e dieta pranica solare, sotto l’acqua non c’è nulla.

Per guarire basta bere l’acqua.

Non è che sia la prima volta che mi imbatto in questa sciocchezza.

Non è solo una buona abitudine ma può realmente aiutare anche quando si tratta di gravi malattie.

Nello specifico è indicata per:

  • Mal di testa
  • Dolori muscolari
  • Problemi cardiaci
  • Battito del cuore accelerato
  • Epilessia
  • Colesterolo
  • Bronchite
  • Asma
  • Meningite
  • Malattie renali e alle vie urinarie
  • Vomito
  • Diarrea
  • Gastrite
  • Diabete
  • Costipazione
  • Problemi mestruali
  • Malattie legate agli occhi
  • Malattie legate all’utero
  • Malattie legate alle orecchie, naso e gola

Il testo apre dicendoci che bere acqua al mattino faccia guarire da numerose malattie. Nella riga dopo abbassa il tiro dicendo che può aiutare, ma anche nel caso di malattie gravi. Dopodiché elenca le le numerose malattie dalle quali dovreste poter guarire con l’acqua, ma molti di questi sono sintomi, non necessariamente malattie (mal di testa, dolori muscolari, battito cardiaco accelerato, colesterolo(?), vomito, diarrea, costipazione, problemi mestruali) molto generici e tremendamente diversi tra di loro.

Finora su tre righe nessuna informazione è coerente o viene sostenuta da una qualsiasi prova.

I nostri organi hanno bisogno di acqua per poter funzionare correttamente e l’idratazione appena svegli è  un toccasana.

Giusto, il nostro corpo ha bisogno di acqua per funzionare, ma perché idratarsi appena svegli sarebbe un toccasana? In quattro righe viene ripetuto tre volte che bere acqua al mattino farebbe bene, ma finora è l’unica informazione data, anche se in modo confuso.

Bevendo acqua a stomaco vuoto, porta all’eliminazione di tossine di cui l’organismo non ha bisogno.

(Dato che il sito non permette di copiaincollare, ho dovuto riscrivere tutto a mano e questa frase è stata una grossa sofferenza. Mi ha fatto molto male)

Ecco uno dei mantra della fuffa, le tossine. Quali tossine verrebbero eliminate? Non ci viene detto e non ci viene spiegato neanche in che modo questo succederebbe. Se beviamo acqua l’unico modo logico attraverso il quale potrebbe aiutare il nostro corpo ad eliminare le “tossine” è attraverso la minzione, attività che viene svolta comunque appena svegli. Quindi il nostro corpo sta già eliminando le “tossine” attraverso quegli organi che la natura ci ha fatto dono, i reni e il resto dell’apparato urinario. Fino a qui nessuna indicazione utile sul perché bere acqua al mattino.

Quando si beve acqua a stomaco vuoto, si favorisce la depurazione e si accelera il metabolismo.

Inoltre si regola la temperatura interna e si consente un migliore assorbimento dei nutrienti.

Inoltre può contribuire alla perdita di peso poiché l’acqua provoca un senso di sazietà.

Altra riga e altra ripetizione: “eliminazione di tossine” e depurazione parlando di minzione sono praticamente sinonimi e che l’acqua favorisca la diuresi è anche scritto sulle bottiglie, che questa sia a stomaco pieno o vuoto. Queste tre righe concludono la prima parte dell’articolo: nella parte successiva si spiega come si dovrebbe assumere l’acqua al mattino. Tra una parte e l’altra c’è il link ad un libro che possiamo presumere sia la fonte di queste informazioni, non è specificato e non viene citato mai:

dieta acqua

Il libro è La dieta dell’acqua di Nicola Sorrentino. Leggendo un paio di estratti – qui e qui – che si trovano su internet e le poche pagine di introduzione che si possono leggere su Amazon, ho come l’impressione che il dietologo non dica proprio tutte quelle cose, soprattutto sul guarire da malattie. Non è una dieta di sola acqua, ma viene suggerita una dieta che ruoti attorno all’acqua e alla sua assunzione continua. Sul “senso di sazietà” dell’ultima frase possiamo dire che non ha molto senso in questo caso. Come sappiamo dall’esperienza personale e come dice l’autore del libro, avere lo stomaco pieno di acqua può dare un senso di sazietà, ma cosa ha a che fare con l’acqua da bere al mattino, dato che è di quello che si sta parlando? Il senso di sazietà è utile per mangiare meno durante i pasti, ma la colazione va fatta comunque, soprattutto se si vuole dimagrire – che è uno degli scopi della dieta dell’acqua – proprio perché se la si salta il metabolismo fa fatica a partire. Le ultime due frasi quindi non sono necessariamente sbagliate, ma sono delle aggiunte – “Inoltre…” – che non ci dicono nulla sul perché dovremmo bere l’acqua al mattino!

Poco chiaro rimane anche quanta acqua dovremmo bere:

Appena sveglio, prima di lavarti i denti, bevi 4 bicchieri d’acqua (circa 200ml)

4 bicchieri da 200ml o 200ml in totale? Perché un normale bicchiere di plastica da solo è 200ml. Sul fatto che queste info siano prese liberamente dal libro me lo fa sospettare anche il fatto che nella dieta si parli di 2 bicchieri la mattina a colazione.

L’altro dettaglio che mi ha fatto “arrabbiare” è il contatore di views di questo “articolo”, che è quasi a 110’000 visite (sempre che sia reale). Non è invidia, è pity, compassione per chi legge queste info e se le beve come fossero manna dal cielo. In quasi tre mesi oltre centomila persone hanno visitato quella pagina e, stando ai commenti sotto, sembra che nessuno di questi si sia domandato il perché si dovrebbe bere acqua al mattino e perché farebbe guarire dalle malattie.

Citando il Ninth: restate scettici, restate diffidenti.

Ricordatevi di amare col cuore, ma per tutto il resto di usare la testa.

neilperri @ butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!

 

2015-12-29
Non sottovalutate la potenza dell’acqua