Allarme Scabbia?

Dopo il VERO allarme di “Nature” sulla poliomelite e i vari allarmismi razzisti sulla TBC si passa alla scabbia, anche quella, OVVIAMENTE secondo i bufalari nostrani, importata dagli immigrati.

Al punto che pur essendo una malattia sconfitta in Italia sta ritornando! Che schifo, vero? Questi sporchi immigrati che ci portano TBC e scabbia, io proporrei di chiuderli in stanze ermeticamente bloccate, in compagnia di quelli che scrivono articoletti come quello qui riportato:

ALL’ALLARME TBC SI AGGIUNGE L’ALLARME SCABBIA
E anche di questa emergenza possiamo ringraziare gli amici degli immigrati che permettono che questi entrino nel nostro Paese senza subire alcun controllo sanitario.
L’allarme è stato lanciato dal primario del pronto soccorso di Vicenza: in una struttura cittadina che ospita immigrati, clandestini e non, è scaturita un’epidemia di scabbia: e barboni che hanno pernottato nella struttura si sono poi presentati al pronto soccorso con i tipici segni della scabbia. Si presume che il contagio possa essere molto esteso, viste le condizioni igieniche precarie e la diffusa promiscuità in cui vivono i malati.  La scabbia erano anni che era scomparsa dall’Italia: ora è tornata grazie alla sciagurata politica dell’accoglienza: quando cominceranno a controllarli seriamente, prima o dopo la concessione della cittadinanza sprint? o mai?

Iniziamo col dire che la scabbia non è SCOMPARSA dall’Italia, MAI!

Anzi dal 2000 ad oggi i casi registrati sono sempre stati in lieve aumento portando il numero degli infettati annuali da 2500/3000 (1989) a circa 6000 nei primi anni del 2000. Non ho dati riguardo ad oggi, ma probabilmente saranno ancora di più.

La malattia affligge tra l’1 e il 10% della popolazione mondiale anche se in alcuni paesi arriva a quote ben maggiori (50%-80%), ed è più comune nei bambini che negli adulti, sicuramente la causa principale è la cattiva igiene. Viene diffusa dagli acari che sono presenti OVUNQUE nel mondo, e i rischi di contagio sono maggiori nei luoghi più affollati.

L’infezione si manifesta dopo 4/6 settimane, quindi l’articolo del Giornale di Vicenza che viene citato è un po’ poco credibile.

Qui il punto che mi risulta strano:

“un senzatetto aggredito dalla scabbia, che, dopo le cure del caso, era stato mandato per la notte all’albergo cittadino ….. Ieri mattina, in poche ore, al pronto soccorso si sono presentati tre clochard fra i 40 e i 50 anni con le tracce dell’infezione, la classica eruzione cutanea punteggiata di vescicolette e pustole rosse piuttosto pruriginose.”

Cioè vorrebbero farci credere che il signore primo a portare l’infezione l’avrebbe diffusa in una sola notte, quando appunto l’infezione per manifestarsi necessita di 4/6 settimane.

i clochard in questione erano già malati o l’articolo è FUFFA! Detto ciò l’articolo del giornale di Vicenza NON PARLA DI IMMIGRATI, NON PARLA DI CLANDESTINI, ma solo di senzatetto, senza specificare la nazionalità, quindi il post sulla pagina dei fans di Minzolini è quantomeno fuorviante visto che adduce ogni colpa agli immigrati.

A questo aggiungo che la foto che accompagna il post riguarda NON LA SCABBIA, ma la malattia detta ManoPiedeBocca, comunissima nei bimbi piccoli e nei neonati!!!
http://blogs.babycenter.com/mom_stories/time-for-hand-foot-and-mouth-disease/

Qui trovate il post originale su FB:
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151666123822251
Qui l’articolo del giornale di Vicenza:
http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/dalla_home/584005_epidemia_di_scabbia_tra_i_clochardscoppia_lallarme_allalbergo_cittadino/?refresh_ce
Qui wiki inglese sulla scabbia:
http://en.wikipedia.org/wiki/Scabies