B

Questa circola da tempo, la fonte originale in italiano è “Il Giornale delle buone notizie” che ha pubblicato il pezzo l’anno scorso, ma lentamente la notizia ha iniziato la sua strada e pian pianino le pagine che hanno copia incollato il pezzo sono sempre più numerose, pagine spam, nate apposta per raccogliere click e a cui della vostra salute in realtà interessa ben poco, basta che vediate, clikkate comperate… finché consumate va tutto bene!

Peccato che la fonte originale sia bufalosissima visto che non riporta nulla: nome del paziente, coordinate di dove la cosa sia successa, nulla… l’unica fonte è questa:

Un nostro lettore scrive che il limone gli ha salvato la vita. “Tre medici, un cardiochirurgo…un mese di vita…storia lunga ma sono vivo dopo più di sette anni, non assumo più alcun farmaco”. Come, scusa? “In poche parole dopo il ricovero, dopo aver fatto tre volte l’Ecocolordoppler (metodica diagnostica non invasiva, che permette la visualizzazione ecografica dei principali vasi sanguigni e lo studio del flusso ematico al loro interno nda) tre medici diversi e un cardiochirurgo mi danno da un mese a una settimana di vita. Diagnosi: una necrosi ha compromesso già più del 25 % del cuore…Non si può più fare molto … Arrivederci e grazie! Una mia carissima zia mi consiglia “metti il Limone”. Così ho fatto, direttamente sul cuore: piano piano ho avuto miglioramenti fino alla completa guarigione”

Fonte che, come capite, vale come la polvere sui mobili, poco o nulla… sì, è vero che c’è un link che rimanderebbe a un'”intervista esclusiva” ma la suddetta intervista tutto fa pensare tranne che si tratti di un caso vero.

Ci vuole poco, domani anche io posso scrivervi dicendo che un mio lettore ha scoperto che fare tutte le mattine abluzioni con la candeggina gli ha fatto venire i denti bianchissimi, ma sarei un cretino, e voi uTonti ad ascoltarmi, se si vuole portare una fonte credibile bisogna sempre partire da chi è il protagonista della storia, come sappiamo che non racconta bugie, chi ha testato le sue parole… E invece il giornale delle buone notizie questo non lo fa, a fine articolo posta link vari ad articoli (non peer-reviewed) che spiegano come il limone possa esser una valida BARRIERA contro certi tipi di cancro, ma BARRIERA, NON CURA.

Far credere ai propri lettori che ci si possa curare col limone è da stolti… stolti con un blog, stolti che possono fare male. Sempre, sempre sempre consultare un medico, sempre avere pareri specialistici per qualsiasi terapia intendiamo seguire, mai affidarsi a siti web, blog, racconti degli amici.

Del limone e delle sue proprietà terapeutiche ne avevamo già parlato qualche tempo fa.