DOTTORESCIECHIMICHE23

Ecco, stavolta mi diverto per davvero. Il dottore delle scie è già noto a Bufale un tanto al chilo, ne avevamo parlato nel 2013 con un velenoso articolo contro lo pseudo giornalismo a cui si era dedicata Gioia Locati sul Giornale. L’argomento all’epoca era il Metodo di Bella e la giornalista intervistava un sedicente medico che curava i bambini in Africa usando la terapia Di Bella.

L’articolo era fuffa di quella pesante, e inizialmente l’avevo trattato facendo nomi e cognomi, poi ricevetti una sua mail e (erano i primi tempi per le mie indagini antibufala) censurai lasciando solo i link all’articolo del Giornale, cosa che faccio anche oggi. Le mail che mi aveva inviato sono state 4 o 5, ma vi riporto due passaggi giusto per farvi un’idea:

mi rivolgo ai gestori del sito .. dato che ci son o ingiurie , nei miei confronti … , enormi falsita’ riportate , critiche gratuite senza alcun riscontro .. uso improprio di mie foto , vignettaggio con scritte denigratorie sulla mia immagine .. e chiare allusioni offensive e violazione della privacy ed indaggine su dati personali .. per altro sbagliati.. vi consiglio di darmi il nome di chi ha posato l’articolo la fine di agire legalmente contro di lui e comunque contro di voi perche’ corresponsabili con il soggetto .. ribatto solo su una cosa in italia ci vengo in vacanza non ci lavoro ne mi interessa lavorarci .. .. mi occupo di ricerca e sviluppo medico scientifico .. e non ho nessuna rendita , ne prendo soldi .. quindi non ho il dovere di essere iscritto a nessun albo malgrado le mie due lauree e le specializzazioni ..

Mi accusa d’aver violato la sua privacy e m’intima di rimuovere il pezzo e qualsiasi cosa potesse portare a lui, quando gli faccio notare che essendo il suo profilo su facebook pubblico e il suo articolo sul Giornale pure la privacy lui l’ha bella e che salutata da tempo mi risponde in maniera sempre più educata:

la mia immagine non e’ pubblica ma privata quindi l’utilizzo di quella foto nello specifico non e’ autorizzata alla divulgazione tranne che per la sig gioia locati .. per altro non e’ autorizzato nessuna scritta denigratoria sulla mia immagine a titolo provocatorio .. inoltre le informazioni da voi divulgate non sono state da me autorizzate come fatto per la sig locati .. avete violato la mia privacy siete entrati nella mia vita privata .. avete messo in dubbio la mia professionalita’ .. se avete qualcosa contro di bella chiarite con lui .. il metodo e’ suo io sono un ricercatore che approccia tutti i metodi e ne fa studio e ricerca ora lavoro con le staminali e il metodo stamina .. ma non certo in italia .. e non sono fatti vostri come e cosa faccio fori dai confini italiani.. io opero gratuitamente in africa perche’ li ci vivo ho la doppia cittadinanza ho una clinica dove lavoro a capoverde ho una associazione umanitaria dove mia moglie e’ la vice presidente (apocrianca) in italia non ci vivo non ho neppure piu la residenza ..

Quindi come vedete in nessuna delle due mail il dottore dice di praticare alcunché in Italia, lui nemmeno ha la residenza qui, e non è iscritto a nessun albo perché non gli serve.

Peccato che ora pubblichi status come questo sul suo profilo:

dottorescie

la juve ha vinto … il milan ha pero tutti felici gli juventini ??? ma stanotte moriranno almeno 100 malati delle piu svariate malattie .. dovute alla geoingegneria ed alle scie chimiche .. …..domani in prima pagina tevez grande gool … ma dei 100 omicidi di stato neanche un trafiletto .. be quando toccherà a voi indifferenti ricordatevi che la mia consulenza costa quanto un abbonamento alla squadra del cuore…. forse maturerete un poco .. dopo… notte a tutti

Una sua consulenza costa quanto un abbonamento alla squadra del cuore? e scusate, ma mei coj…

Stiamo scherzando?

Questo è un mezzo farmacista con lauree che non lo abilitano a fare nulla visto che non sono conseguite nel nostro paese, che sostiene di risedere a Capoverde dove lavora e offre consulenze a cifre folli per le vittime delle Scie chimiche e della geoingegneria? Stiamo scherzando?

Tanto per divertirmi ho dato un’occhiata ai suoi Likes su facebook, visto che la sua pagina è tuttora pubblica senza credo alcun filtro, è una primadonna, che sa fare un po’ di tutto il nostro dottore, e al tempo stesso apprezza quasi tutta la fuffa che circola sul web.

likesdottore

 

Dal “bravo” Simoncini (ben due volte) al Grande Cocomero (razzismo a gogò), Lega Nord, la mappa delle scie chimiche, la sovranità monetaria, ancora Scie Chimiche stavolta dall’Argentina, satira a senso unico, un club di spogliarelli, ancora le scie, finalmente qualcosa di capo verde…ma anche il resto è tutto un programma fidatevi.

Questo quanto potevo dire io, ma c’è una svolta, grossa, di cui mi sono accorto solo ora, del dottore di cui io avevo parlato male ad Ottobre 2013 ha parlato anche la Stampa, e i termini non sono dei più lusinghieri:

…Domenico Biscardi 46 anni, di Caserta. Si laurea a stento in farmacia a quasi quarant’anni ma nel suo curriculum si spaccia per medico anatomo patologo, nonché internista, con studi condotti alla seconda Università di Bologna e a New York. Titoli che affianca a quelli di ispettore di Polizia e istruttore di arti marziali. Nel 2005 viene arrestato per associazione a delinquere e riciclaggio e sempre in quegli anni sbarca a Capoverde, dove sposa l’avvenente Dilma Dos Santos. Parte vendendo acque minerali, poi mette piede nella clinica di Murdeira dell’isola di Sal, dove inizia a dispensare a piene mani la «cura Di Bella».   Biscardi esercita abusivamente la professione anche in Italia, prima che i Carabinieri facciano irruzione nel suo studio di patologia anatomica a Caserta, sequestrando pacchi di ricette fotocopia della fantomatica cura anticancro.

capoverde-stamina

L’occasione era un lungo articolo dove La Stampa trattava il metodo Stamina e questo medico che doveva affiancare Vannoni a Capoverde.

Quello che  chiedo  è: come può un personaggio già arrestato, già indagato, già condannato continuare a professarsi anatomopatologo di Caserta in tutti i suoi profili?

-dottore-curricula

Come è possibile che possa ancora spacciare tutta questa fuffa? (clikkando sulla foto arrivate alla mia sbufalata della cosa)

dottoresciechimiche-curawarburg

E per finire come può l’articolo di Gioia Locati sul Giornale esser ancora pubblicato senza correzioni o smentite?

locati-dottorecsiechimiche

È anche su questo che si vede la serietà di una testata, che in casi come questi dovrebbe riconoscere d’aver toppato e correggere il pezzo, spiegandone le ragioni, lasciarlo sul web come quando fu scritto vuol dire che migliaia di persone che cercano d’informarsi sulla cosa ne hanno una visione truffaldina e distorta. Sbaglio?

Lo so che nome e cognome del sedicente Dottore sono in tutti questi articoli, immagino che riceverò ancora una volta le sue minacce, ma stavolta può andare davvero a quel paese.

 

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!