Questa è decisamente di quelle bufale che rischiano di fare il giro del web, nonostante finora non ne abbia ancora trovata una versione in italiano (grazie a Drakonìa della segnalazione). Parliamo di un articolo di qualche giorno fa pubblicato sul blog MODERN WOMEN DIGEST, dove narravano la storiella dell’uomo incinto. Narra la leggenda che un semi sconosciuto dottore belga, Alfred Von Bauder, avrebbe inventato il sistema per permettere a persone di sesso maschile di portare in grembo e partorire un bebè; il metodo sarebbe in sperimentazione da qualche anno: su 240 iniziali soggetti 212 avrebbero portato a termine il primo trimestre, 178 avrebbero partorito e di questi 16 bambini avrebbero già compiuto 4 anni!!!

Il metodo si chiamerebbe: Bauder’s Artificial Birthing Instrument,” BABI per gli amici…

La prima domanda che ci sorge spontanea è: 178-16=162 e questi sono tutti morti in nome della scienza nel 21 secolo? O invece sono più piccoli di 4 anni… chissà, l’articolo non lo spiega…

Come non cita le proprie fonti e non risulta nessuna ricerca a riguardo, nessuna sperimentazione in corso; l’unica e prima notizia che ne parla è solo il Modern women digest senza fornire link, foto… nulla… ah no, dimenticavo una foto c’è, bufala anch’essa, si tratta della famosa foto di Thomas Beatie, transgender americano che nel 2008 aveva dato alla luce una figlia… ma Thomas era una                  donna–>uomo, quindi aveva TUTTE le caratteristiche biologiche per poter portare a termine una gravidanza. Eppure ancor oggi la sua foto circola come se un uomo (biologicamente parlando) avesse davvero partorito…siamo proprio un mondo d’uTonti…

Inoltre alla fine dell’articolo ci viene reso noto che:

“We will be sure to scan all applicants before releasing our product out for public use, to ensure they are going to proper families with wholesome intentions. We are looking for married families who are currently unable to conceive naturally, due to illness, impotency, or infertility.”

O meglio: il metodo non sarà di libero commercio, ma verranno selezionate SOLO famiglie NORMALI, SPOSATE, che hanno problemi  a concepire in maniera naturale, a causa di malattie, impotenza o infertilità…

Detto ciò, non ci sono fonti, se non la spacciatrice di bufala (ma credo davvero la bufala qui sia intenzionale, burlesca o satirica):
http://modernwomandigest.com/scientific-breakthrough-allows-male-insemination-first-time-human-history/

Spero non circoli in Italia, ma pur non conoscendo le lingue conto che qualche uTonto che sa usare Google traduttore ci sarà sempre…quando lo vedrete sapete cosa fare!