Mi è stato segnalato un articoletto che sta circolando e che narra le nuove avventure dei mircochip RFID, questa volta…in Vaticano!

popefrancis2rfid1

Si perché sembra che il Papa abbia rilasciato questa dichiarazione:

“Abbiamo esaminato attentamente le Scritture, e posso concludere che niente indica che i microchip RFID siano satanici in alcun modo. Semmai, questi dispositivi sono una benedizione di Dio Stesso, elargita all’umanità per risolvere molti dei mali del mondo”

Non è che ci sia molto da dire: la dichiarazione non è mai stata rilasciata dal Papa, e la fonte della cosa è una testata stile Corriere del mattino made in USA: The National report!

Se la testata su cui avete letto la notizia è a sua volta satirica bene, se invece è una di quelle che vorrebbero farvi “scoprire la verità“…beh che dire, le cancellerei dai bookmark e segnalerei il loro esser di dubbio gusto a tutti gli amici che so che le frequentano, ma io sono io, voi siete voi…

Che dire una delle pagine italiane che ha spacciato la notizia è questa:

popefrancis2rfid2
Che aveva in homepage questa serie di notizie:

timmynews-homepage
IL TUO SESSO LO DECIDE LO STATO
«Aiuto, lo Stato ha deciso di trasformare mia figlia 16enne in un maschio. E la mia parola non conta nulla».
La denuncia di una donna al Daily Mail: «La mia Megan non ha ancora l’età per tatuarsi o votare, ma è abbastanza grande per questo passo radicale?»
IL PAPA E IL MICROCHIP
FRANCESCO RENDE PUBBLICO IL SUO CONSENSO AGLI IMPIANTI RFID
Con una mossa controversa da parte della chiesa cattolica, Papa Francesco ha dichiarato il suo consenso alla tecnologia microchip RFID ed allo “straordinario aiuto” che può fornire all’umanità. Lo sdegno nasce dalla convinzione di molti evangelici, fondamentalisti e cattolici, che il microchip RFID sia il “marchio della bestia” di cui parla la Bibbia nei capitoli riguardanti la fine dei tempi.
LOBBY EBRAICA E LOBBY GAY
IL SOVVERTIMENTO DELL’ORDINE NATURALE
Chi si nasconde sovente dietro la lobby gay (quella in stile gay pride, per intenderci, che dovrebbe essere disprezzata dagli omosessuali rispettabili in primis perché li sputtana e li fa apparire come pagliacci senza dignità) finanziandola e potenziandola?! Ci siete arrivati?!
L’IRA SIONISTA
Una scuola californiana è stata presa di mira dai gruppi sionisti per aver assegnato un compito in classe dove si richiedeva agli studenti di esaminare entrambe le versioni della storia dell’olocausto, e di trarre le loro conclusioni basandosi sui documenti forniti e sulle loro ricerche, scrivendo poi un saggio a riguardo. Ma i sionisti hanno scatenato la loro furia contro i dirigenti scolastici, per aver osato permettere qualsiasi dibattito sulla “sacra shoah”.

 

Non so…io se vedo una home così presuppongo sia satirica…ma che ci sia un disclaimer in vista che lo dica non mi pare proprio…

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!

Previous articleTips & Tricks
Next articleDonazione sangue e tatuaggi
46 anni bolognese, blogger. Nel 2013 ho fondato Bufale un tanto al chilo, per amore della corretta informazione. All’attivo oltre tremila articoli come autore, oltre a collaborazioni varie. La “missione” del sito è di dedicarsi alla lotta contro le bufale e la disinformazione online. Permaloso, scettico, avvocato del diavolo, razionalista. Che dire, non mi manca nulla per farmi "amare" da tutti, no? Scrivo su Bufale un tanto al chilo dalla sua nascita, ma prima c'era Lega Nerd.