portachiavichip

Aaaah, finalmente una bufala vintage di quelle che non muoiono davvero mai, non importa quante volte la si sbufali. Che onore averla su queste pagine!

MESSAGGIO IMPORTANTE

Attenzione in questi giorni vengono distribuiti dei portachiavi da essere agganciati all’interno della vostra auto; le persone ve li offrono gratuitamente presso i parcheggi o i distributori di carburante….NON accettateli…essi contengono un microchip all’interno del gadget. Questi delinquenti poi vi seguono fino a casa e vengono a conoscenza dei vostri movimenti per poi effettuare intrusioni e furti. Secondo la Polizia, si tratta di bande di Rumeni.

Questo è uno di quei casi in cui la sbufalata girava già ai tempi della prima guerra punica… quindi a parte l’immaginetta da condividere vi rimando a chi ha già trattato la cosa negli anni, e sono tanti…

Paolo Attivissimo

Vita da mamma (io lo so che l’ha scritto la sempre brava Maria)

Bufale su FB 

Protezione Hoax

WebNews

Vanity Fair

Evito di linkarvele, ma se cercate troverete tante testate che ci sono cadute nella bufala del portachiavi col microchip… alcune hanno rimosso, altre l’articolo lo tengono lì, sia mai che attiri qualche click.

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!