Questa è davvero la scoperta dell’acqua calda! Tutti i vulcani attivi sono un possibile disastro naturale in atto, tutti i vulcani attivi possono decidere di eruttare e portare morte e distruzione in pochissimo tempo, quasi tutti i vulcani attivi NON HANNO abitazioni e strade costruite a ridosso…solo in un paese indietro come il nostro si permette che abiti così tanta gente nei pressi di quello che prima o poi causerà uno scenario da apocalisse…solo in un paese abitato da uTonti si costruiscono case dove non si dovrebbe per poi lamentarsene…

Quindi: No, non è bufala, TUTTI sappiamo che il Vesuvio è un vulcano in attività, tutti sappiamo che può esplodere da un momento all’altro…NESSUNO PUO’ PREDIRE QUANDO! E guarda caso non lo fa nemmeno Nakada Setsuya…chi titola con allarmismo lo fa per guadagnare click… Ma Setsuya ha solo detto quello che qualsiasi vulcanologo potrebbe confermare, il vulcano è attivo può eruttare quando pare a lui…

Che tutti coloro che hanno case costruite dove non ce ne dovevano essere, sono A RISCHIO, è una certezza; e dovrebbero levarsi dalle balle quanto prima, ma non lo fanno…e questo è un problema tipicamente italiota, pretendere che ci pensi lo Stato. All’estero le case e le aree urbane in possibile zona eruzione sarebbero già state smantellate e la gente avrebbe cambiato residenza. Da noi in tanti condividete articoli così ma se domani la protezione civile iniziasse davvero lo sgombero ci sarebbe la classica levata di scudi a riguardo…Poverini dove andranno a stare, ma è casa loro…

Comunque l’eruzione “predetta” potrebbe esserci domani, l’anno prossimo tra 50 anni…non ci è dato saperlo…

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!

Previous articleVaccini e autismo
Next articleOde al Debunking
46 anni bolognese, blogger. Nel 2013 ho fondato Bufale un tanto al chilo, per amore della corretta informazione. All’attivo oltre tremila articoli come autore, oltre a collaborazioni varie. La “missione” del sito è di dedicarsi alla lotta contro le bufale e la disinformazione online. Permaloso, scettico, avvocato del diavolo, razionalista. Che dire, non mi manca nulla per farmi "amare" da tutti, no? Scrivo su Bufale un tanto al chilo dalla sua nascita, ma prima c'era Lega Nerd.