Imola Oggi, blog online dal 1997, pubblica sulla sua pagina Facebook questa fotografia:

Accompagnata da questo testo:

Fotonotizia: Piazza San Giovanni dopo il concertone del primo maggio.
Come si vede, Gretini a parole e cretini di fatto.

Il sillogismo che emerge è abbastanza chiaro: chi va al concerto del Primo maggio è di sinistra, la sinistra è quella che va in piazza  a fare battaglie per l’ambiente quindi sono tutti fan di Greta Thunberg. Le condizioni di sporcizia in cui è stata lasciata Piazza San Giovanni sono l’opposto di quel che predica chi lotta per l’ambiente. Quindi sono dei “cretini di fatto”.

Qualsiasi piazza, purtroppo, dopo il passaggio di una moltitudine di persone si riduce male, siamo maleducati, specie quando siamo in mezzo alla folla dove è facile che nessuno noti la cartaccia che stiamo buttando in terra. Dovremmo imparare a essere più educati, dovremmo studiare meglio l’educazione civica.

Ma quello che a noi interessa è un’altra cosa: davvero quella foto è Piazza San Giovanni a Roma dopo il concertone del Primo maggio? No, purtroppo per Armando Mannocchia, responsabile di Imola Oggi, nella foto è molto evidente il ritratto di Papa Giovanni Paolo II appeso tra le colonne della facciata di San Giovanni in Laterano.

Basta pochissimo per accorgersi che durante il concerto del Primo maggio quel ritratto non c’era. Risale a quando avvenne la beatificazione (o la canonizzazione) di Papa Giovanni Paolo II. Tra il 2011 e il 2014. Non il Primo maggio 2019.

Basta guardare le foto del concertone di quest’anno per accorgersi che l’immagine di Papa Giovanni Paolo II su quella facciata mancano:

Ma è evidente che a Mannocchia non interessava informare con attenzione, l’importante era indignare i propri lettori.

Sarei curioso di un suo parere sullo stato in cui era stata lasciata Roma dopo la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II:

Fonte foto gallery di SkyTg24

Anche questi sono amici di Greta? Qualcuno magari sì, qualcun altro magari è più fan del Dio Patria e Famiglia tanto caro a Mannocchia. Per loro però Imola Oggi non mi pare abbia scritto nulla.

La foto originale di Imola Oggi probabilmente risale al 2014, e viene da una gallery oggi scomparsa dal sito de Il Messaggero. 

Chi per pigrizia nemmeno fa lo sforzo di verificare una foto prima di postarla sui social non è degno di avere un seguito.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su Paypal! Può bastare anche il costo di un caffè!