Alemanha

Le bufale circolano in tutto il mondo, a dimostrazione di questo c’è un post pubblicato dal profilo Facebook di tal Gracindo Reno che in poco più di tre giorni ha fatto il giro del mondo.

Il testo riporta in portoghese:

Na Alemanha o governo subiu preço de combustível
Em apenas uma hora de tempo as pessoas abandoram seus carros nas ruas e avenidas e foram a pé para casa.
Mais de um milhão de carros abandonados
Tiveram que baixar o preço
Quando o povo é inteligente os corruptos não conseguem concretizar seus objetivos

Tradotto:

In Germania il governo ha aumentato il prezzo del carburante
In appena un’ora di tempo le persone hanno abbandonato le loro auto sulle strade e viali e sono andati a piedi.
Più di un milione di auto abbandonate
Hanno dovuto abbassare il prezzo
Quando il popolo è intelligente i corrotti non riescono a realizzare i loro obiettivi

Oltre un milione di condivisioni con commenti in ogni lingua, tra chi ci casca con tutte e due le gambe a chi cerca di segnalare la bufala.

In Germania non è successo nulla del genere, la foto che accompagna il post (rintracciabile con Google Image Search in qualche secondo) si riferisce a un ingorgo sull’autostrada 110 in Cina, il 14 agosto 2014. In alcuni punti ci si spostava alla media di un chilometro al giorno. Il mondo è decisamente piccolo se un profilo di un ragazzo del Mozambico, che pubblica solo ed esclusivamente contenuti acchiappa click e like, riesce a trasformare una boiata immane in un post così virale. Tutto questo ci dimostra la potenza dei social, nel bene e nel male. Non che ce ne fosse ulteriore bisogno.

La notizia era già stata trattata due giorni fa su globo, testata brasiliana con unservizio di fact checking: É OU NÃO É?

Globo ci raccontava:

Il prezzo del carburante è, infatti, alto nel paese. Ma non è salito, come invece informa il messaggio. Inoltre non c’è nessuna protesta in Germania.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!


Versione inglese

A Facebook post has exceeded one million shares. It is reported that in Germany the price of gasoline has risen so much that more than one million car owners have abandoned their vehicle to go on foot. The government has been forced to lower the price.

It is a hoax, nothing like told happened. The photo that goes with the post on Facebook is about the immense traffic jam of 2010 on highway 110 in China.

Globo, the Brazilian news portal, tried to stop the spread of the viral message, sadly without much success.

maicolengel at butac punto it