ANIMALARI PAPA AGNELLI copy

Credo che il Papa, come qualsiasi altro cristiano praticante, concordi sul fatto che gli agnellini siano teneri animali che ispirano dolcezza, e che nessuno coscientemente quando li vede pensa al pranzo di Pasqua.

Ma da qui a dire che il Papa abbia  detto questa frase:

A PASQUA NON MANGIATE AGNELLO E CAPRETTI
Tra le comunità cristiane più antiche, l’agnello era rappresentato sulle spalle del pastore e simboleggiava l’anima salvata da Cristo. La sua uccisione per Pasqua non ha alcun fondamento nella tradizione cristiana, semmai ha radici nel Vecchio Testamento. È un rito cruento, in forte contraddizione col concetto di Resurrezione, che porta con sé il rinnovamento della fede e della speranza. È un rito non necessario in una società, la nostra, già impregnata di violenza e di morte, che serve soltanto a soddisfare gli interessi dell’industria alimentare.

…ci passa un mare.

In realtà la bufala circola fin dalla nomina a Santo Padre, ed è causata da un articolo (ora rimosso) pubblicato sul sito ufficiale della LAV. L’articolo titolava:

Grazie al Papa e no alla strage degli agnelli per Pasqua 

Le due cose come vedete chiaramente dal titolo erano sganciate fra loro, un Grazie al Papa, e un No alla strage di agnelli per Pasqua, non Grazie al Papa PER il suo NO alla strage di agnelli per Pasqua.

Ma l’animalaro stravolge le parole, le modifica, e le trasforma in quel che voleva sentirsi dire, per fare da tramite ai tanti che ancora non la pensano come lui. Il Papa non ha mai detto quelle parole, e anche appellarsi al suo nome in onore di San Francesco non fa bene, visto che le cronache riportano che lo stesso Santo in occasione di un Natale che cadeva di venerdì si trovò a dire:

Un giorno i frati discutevano assieme se rimaneva l’obbligo di non mangiare carne, dato che il Natale quell’anno cadeva in venerdì. Francesco rispose a frate Morico: “Tu pecchi, fratello, a chiamare venerdì il giorno in cui è nato per noi il Bambino. Voglio che in un giorno come questo anche i muri mangino carne, e se questo non è possibile, almeno ne siano spalmati all’esterno.

citazioneVitadiFrateMorico

Non credo sia necessario aggiungere altro.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un  caffè!