Riceviamo e ci sentiamo in dovere di pubblicare, tutta la verità su Butac:

RIVELAREPEROCCULTARE

RIVELARE PER OCCULTARE

Dall’ oro al sostegno al Nuovo Ordine Mondiale: tutto può passare attraverso un blog

Leggiamo su “il Giornale”: Milano, mazzette in Comune. E spuntano 32 lingotti d’ oro.

Le forze dell’ ordine hanno dunque scoperto l’ ennesima tangente, stavolta pagata in lingotti d’ oro invece che con il solito, prosaico contante. L’ ingenuo cittadino può pesare due cose:

  1. Male: il vizio della bustarella è duro da perdere.
  2. Bene: lo Stato vigila ed interviene tempestivamente. Cittadini siate fieri di Mamma Patria che vi tutela e vi protegge. Dormite sonni tranquilli.

E invece no !!!

Fatevi delle domande, facciamoci delle domande.

  1. Da sempre, chi usa l’ oro per pagare i servigi resi? Le sette ebraiche, che hanno dato vita alla massoneria, da sempre gestiscono il commercio dell’ oro, la sua ricerca ed il suo accumulo. A partire da Re Salomone per finire ai Rotschild ed ai Rockefeller. Satana usa l’ oro, assieme alle promesse di potere, per compensare i suoi servitori.
  2. Come si può “movimentare” dell’ oro occultamente, e in che stati si può operare meglio? Attraverso chi con l’ oro ci lavora, ci commercia: basta attivare i canali giusti e magari avere appoggi in paesi come la Svizzera.
  3. Perché usare l’ oro invece dei più pratici contanti, o dei protetti movimenti bancari? Perché l’ oro non subisce i rischi delle valute, ma soprattutto perché lo si può usare per pagare servigi inconfessabili, dato il suo valore effettivo, ma ancor più quello simbolico.

TUTTO LASCIA CREDERE CHE DIETRO LE TANGENTI IN COMUNE CI SIA BEN ALTRO

Non si pagano, non si sono MAI PAGATE bustarelle in lingotti d’ oro. Vi immaginate il politico o l’ imprenditore che porta a spasso per gli uffici qualche decina di chili di prezioso metallo?
Probabilmente un solerte investigatore finirà la sua carriera in qualche sperduto paesello per aver portato alla luce quei lingotti, sicuramente destinati ai caveau di chi ci dirige nell’ombra. Ed a questo punto l’ Elite mondialista preferisce dare in pasto al popolino la collaudata ed ormai digerita bufala delle mazzette. Appunto: RIVELARE PER OCCULTARE.

Le risposte alle domande qui sopra ci portano inevitabilmente al NWO: Nuovo Ordine Mondiale. Ma sono davvero risposte, o sono lo spunto per altre domande? A questo punto acquista un senso domandarsi come mai UN OREFICE (gioielliere nd maicolengel) di Bologna in odor di massoneria, con contatti attivi, anzi “attivissimi” in Svizzera, decida improvvisamente (oltre che movimentare oro) di gestire un blog a carattere internazionale attraverso il quale diffondere gli ordini della elite mondialista. Di nuovo: rivelare per occultare. Debunking, lo chiamano. In realtà è un mezzo per sdoganare piani già attivati come il Gender, il piano Kalergy, la geoingegneria clandestina, l’ ibridazione umana. Ricordiamoci che l’ NWO per affermarsi ha bisogno innanzitutto di controllare le informazioni, che ricorre non solo al denaro per corrompere, ma anche alla sua importante componente SATANICA, attraverso la quale rende schiave le menti più riottose.

baphomet usque triumphum archontes coagula

La componente satanica: queste parole in latino non vi dicono nulla? Sono il motto del cavaliere templare Eugène de Trolles e si possono tradurre così:

“ Bafometto unisce gli arconti fino al trionfo ”

Bafometto è un’ emanazione satanica adorata dai templari, diretti fondatori della massoneria, a sua volta madre del Nuovo Ordine Mondiale. Gli arconti null’ altro sono, se non i “generali” che guideranno le truppe mondialiste alla conquista dell’ umanità.

Rileggiamole in questo modo:

Baphomet Usque Triumphum Archontes Coagula

Ancora non è chiaro? Inseriamo le iniziali già sottolineate al loro posto nel pentacolo satanico:

butacstanico
Domande, di nuovo domande che non danno risposte a chi non se le pone.

La sede del Nuovo Ordine Mondiale, dicono alcuni, è sull’ Isola di Man. Sbagliato: non è lontana da lì, è nelle Nuove Ebridi.

Sapete che Guga è la più sperduta isola delle Ebridi e certamente ospita attrezzature segrete per il controllo del clima?

Sapete che Elisabetta Prima, era una satanista perseguitatrice di Cristiani?

Ricordate Keyser Söze, boss mai palesatosi, ne “I soliti sospetti”, tanto da richiamare nel suo fare, il Diavolo?

Conoscete gli Elfi ( dipinti come personaggi “buoni”, ma stranamente somiglianti ai Grigi ), ed il loro sanguinario re Ander Elessedil?

Sapete che Carunchio è un paese abruzzese già noto nell’ anno 1100 per gli strani riti esoterici che vi si tenevano, e governato dai templari spagnoli d’Avalos o Diávalos /Diabalón ( forse meglio Diávolos / Diabolón)?

Conoscete il Dr. Terrible, scienziato pazzo in tv, che lavora all’ ibridazione umana, alla creazione di giganti?

Tutte cose senza senso, senza collegamento fra loro? NO: Guga, Elisabettaprima, Keyser Söze, Ander Elessedil, Carunchio, Dr Terrible sono “commentatori” abituali sul blog BUTAC. Sono solo alcuni esempi. Ma perché scegliere nomi così legati all’ esoterismo, alla massoneria alla manipolazione genetica e, più in generale al mondialismo elitario? Non sembrano più dei nomi in codice
che individuano i rispettivi campi d’ azione, di veri e propri Agenti operanti al servizio dei manovratori occulti?

Domande, molte domande e poche risposte, ma l’ importante è aprire la mente ed avere il coraggio di interrogarsi.

Io sono solo un cercatore di verità, ma “appena la nomini già non c’ è più.” [cit. Tommix 73].

Non sta a me fornire risposte certe o prove inoppugnabili: mio compito è quello di coltivare il dubbio, lo spirito critico verso un sistema che, se non apriamo gli occhi, ci soffocherà.

Il fine ultimo di ogni ricercatore non è dare delle risposte, ma individuare la prossima domanda. (Albert Einstein)

S. C.