secondecase

Vabbè, dire che il web è popolato di idioti è dir poca cosa; per divertirsi a creare allarmismo tra gli uTonti qualche genietto del male ha realizzato un falso documento dove si sostiene che la Prefettura di Padova è alla ricerca di seconde case non utilizzate da dare agli immigrati:

Afflusso di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale, disposizione seconde case sfitte

10371454_576214132497911_2706126769363867355_n

Il documento racconta che il Comune di Padova dal 30 giugno 2014 intenda alloggiare 50 immigrati in seconde case di proprietà privata che sono al momento vuote.

Che dire, la stessa prefettura è stata costretta ad emettere un comunicato in merito per spiegare che il documento (che sta girando sul web come una trottola) sia un falso:

1-32888fed27Non siate uTonti…

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!