VNEWSVSCDM

Vnews24 (in un articolo datato a Febbraio, ma segnalatomi oggi)  è partito all’attacco dei bufalocomicari del Corriere del mattino, un attacco capibile da un certo punto di vista, chi fa informazione seria può non sopportare che ci siano testate che invece fanno informazione satirica…come sapete anche io odio sbufalare la satira…Ma il problema è che Vnews24 non è una testata seria! È un attacco frontale quello fatto, senza possibilità di scampo, diretto non alle mille testate satiriche che affollano la rete ma solo a quelli del CdM(aka Giornale del corriere/Corriere del mattino) :

 Giornale del Corriere, anche solo il titolo è indice di una presa in giro, quasi a sfottò per gli utenti e per i giornali che davvero impiegano le loro giornata a tenere informati i cittadini. Questo è il nome del fantomatico “giornale online” che si sta diffondendo nell’ultimo periodo sul web. Qual è il motivo di questo repentino “successo”? Un sito di indubbia qualità merita sicuramente un discreto flusso di visitatori. Non è questo il caso. Il Giornale del corriere o Corriere del mattino è un bufalaio.

E fin qui tutto bene, anche se non direi si tratti di repentino successo, i ggiovani del CdM è da novembre almeno che rompono le scatole con le loro notizie inventate, ad alcuni suddette notizie fanno sorridere, ad altri no, ma come specificato nel footer di pagina (presente da Dicembre) si tratta di una testata SATIRICA, può far ridere, può far piangere ma sicuramente non fa news. E allora perché attaccarla con tanto livore? Beh mi sembra ovvio, perché una testata come Vnews più di una volta ha copiato, modificato ed incollato notizie prese pari pari dal CdM, facendoci regolarmente delle sane figuracce. L’ultima volta che avevo trattato la cosa è stato il 18 febbraio scorso, quando Vnews pubblicava la notizia del Gronco degli abissi pescato in Calabria, notizia che come UNICA fonte aveva appunto il CdM!

Ma l’attacco prosegue:

il creatore del sito, di nome Kevin, aveva voglia di guadagnare qualche soldo extra, e ha deciso di passare le giornate INVENTANDOSI le notizie di sana pianta. Inizialmente ha anche cercato di utilizzare un sottofondo di verità, arricchendo i testi delle “notizie” false con tanti giri di parole e frasi importanti. Ora invece si limita a scopiazzare un paio di righe in giro e incollarle tra loro finchè non assumono un senso compiuto. Oltre a questo metodo barbaro di riempire il web di falsità, il Giornale del corriere o Corriere del mattino utilizza una particolare aggiunta al sito (“plugin”) per costringere i lettori della bufala a condividere l’articolo su Facebook in automatico. Vergognoso.

Non è vergognoso, è un modo molto simile a quello sfruttato da VNews, che quando entri sulla pagina ti apre un pop up che t’invita a mettere LIKE sulla loro pagina, sono sistemi che si possono odiare o amare (io i pop up li detesto, e darei fuoco a tutte le pagine che li sfruttano, ma è un problema mio, non loro) ma che servono a blog e siti per farsi conoscere, per fare condividere le cose. A me non sembra che CdM scopiazzi, anzi per tanti versi si sbattono  più dei ragazzi di Lercio che spesso non pubblicano notizie ma solo titoli ad effetto, lasciando che solo una o due delle news condivise abbia un testo, al CdM realizzano immagine grafica e per ogni articolo s’inventano una storia di sana pianta, storie per lo più incredibili, in cui possono cadere solo gli uTonti (ma evidentemente l’Italia è un paese con alto tasso di ignoranza – e pigrizia da Social Network-).

Io come credo di avervi dimostrato più volte non amo il CdM, rende il lavoro di questa pagina faticosissimo, ma non amo nemmeno chi fa il bullo (specie quando sarebbe il caso che stesse zitto). VNews qui fa il bulletto, come a scuola, e questo è brutto (è un bullismo tipico da blog e social network, se vedeste i messaggini privati “d’ammore” che a volte ricevo vi verrebbero i brividi), oltretutto l’accusa finale è quanto mai ridicola:

A questo punto vi starete chiedendo perchè questo Kevin faccia tutto questo, semplice: per puro e limpido guadagno. Si cari lettori, il signor Kevin che si inventa le notizie facendosi due risate dietro ad un computer con una birra in mano, guadagna tanti soldini, tutti in base CPM. Ovvero ogni mille utenti sul sito lui guadagna sui 2-3 euro. Dal momento che il giornale del corriere ha collezionato diversi milioni di utenti negli ultimi mesi, fate voi le moltiplicazioni e scoprirete quanto si porta a casa il nostro amico. Probabilmente anche senza pagarci le tasse sopra, essendo il sito privo di società o partita iva esposta.

Perché invece i ragazzi di Vnews24 non sono online per la stessa identica cosa? Bene o male TUTTI i siti che hanno un giro di visite medio alto provano a tirare su qualche cosa con la pubblicità, pubblicità che NON PAGA 2/3 euro ogni mille visualizzazioni di pagina ma arriva a fatica a 1/2 € per 15mila visualizzazioni, che porta il CdM (che al momento conta una media di 78mila visualizzazioni di pagina al giorno) forse a fare 10/15 euro al giorno che vogliono dire circa 5 euro ad articolo! Non so come vada coi banner fissi, quelli non provenienti da Adsense (BUTAC non ha traffico sufficiente per avere “sponsor” quindi non so quanto e come paghino), ma anche ne guadagnassero 50 euro al giorno…non vedo cosa possa esserci di male, avete idea dello sbattimento che è scrivere 3 articoli inventati tutti i giorni? tre articoli di cui bisogna a volte inventarsi una grafica? 5 euro ad articolo è quello che di solito è pagato il blogger (non famoso) che scrive per una testata online, che si tratti di Vitadamamma o di Vnews, sono spiccioli, spiccioli che non ripagano lo sbattimento, ma che aiutano a dire “Non lo faccio solo per la gloria”.  Finché (per le prime settimane) erano privi dell’avvertimento che si trattasse di satira sarei anche potuto esser d’accordo (in linea di massima) con Vnews, ma da dicembre il footer è apparso, e le notizie hanno iniziato ad esser chiaramente fasulle.

Ad esempio questa:

cdm1
Inventata dal Corriere del mattino il 23 Marzo scorso
cdm1vnews
…ma riportata da Vnews24 il 25 marzo scorso

 

Non è mia intenzione difendere il CdM, ma vorrei che a Vnews24 ci pensassero un po’ prima di scagliarsi su una delle loro fonti principali di notizie, senza CdM da cui COPIARE, MODIFICARE ed INCOLLARE da dove le prenderebbero certe storielle? Ah già è vero, oggi va di moda inventare notizie…

Come nel caso di:

  • Lercio
  • Notizie Pericolose (che copia molto)
  • Corriere del corsaro

…e la lista potrebbe proseguire con tanti altri che trattiamo qui su BUTAC ogni giorno, ma invece le altre testate  nemmeno fanno la fatica di inventarsi notizie, ma le copiano PARI PARI dai sopracitati, senza nemmeno accorgersi (o forse si ma un click vale mille volte di più di qualsiasi etica) che si tratta di sciocchezze.

Avevo già parlato di Vnews qui, sempre in merito ad un’altra notizia inventata dal CdM.