….Ma non diciamo bufalate! Durante le scorse settimane ImolaOggi (e tanti altri, ma la fonte è sempre Imola Oggi) ci hanno deliziato con questa disinformazione di bassa, bassissima lega, che tuttora sta circolando alla grande.
La notizia che potete trovare qui ci racconta che con la recente legge di stabilità:
sono stati stanziati 40 milioni per garantire ai migranti con meno di 18 anni che arrivano nel nostro paese senza i genitori una accoglienza ordinata e possibili percorsi di inserimento.
Poco prima ci spiegavano che i minori arrivati in Italia  nel 2013 sono stati 3225, dal che emergerebbe che per ogni minore arrivato in Italia si spendano circa 12.404 che diviso 12 mesi fa poco più di mille euro. Quindi anche fosse vero il fondo l’immagine che sta circolando sbaglierebbe non di pochissimo, ben 500 euro in più per ogni minore. Ma è il  dato di partenza ad essere errato. Il fondo che fino al 2012 era di 5 milioni di euro è stato aumentato a 20 milioni all’anno che su due anni fanno 40 milioni. Considerato il numero di minori orfani di fatto o comunque senza famiglia sul territorio è poco, si tratta di 500 euro a testa al mese per la loro sopravvivenza ed istruzione. Il fondo che riceve di solito 40 milioni all’anno è invece quello per “l’Infanzia e l’adolescenza”, per minori residenti legalmente sul territorio italiano, e che ogni anno aiuta le famiglie in difficoltà che ne facciano richiesta.
Qui notizie ufficiali sul finanziamento del Fondo per minori stranieri:
http://documenti.camera.it/leg17/resoconti/commissioni/bollettini/html/2013/12/03/12/comunic.htm
Qui notizie sui fondi per minorenni (il doc è ancora quello del 2012)
http://www.lavoro.gov.it/md/AreaSociale/Immigrazione/Documents/DM31102012fondominori.pdf
maicolengel at butac punto it