ESTATE

Ma l’estate non finisce il 21 settembre?

Il giovane Pillo fa un incidente in Vespa: sbatte contro un’auto e si rompe una gamba. La mamma telefona alla zia: “Ma sai che Pillo a momenti s’ammazza?” La zia avvisa suo marito: “Mi ha detto mia sorella che Pillo è grave”. Lo zio parla col vicino: “Ah, mi sa che mio nipote non ce la farà”. Il vicino parla con la moglie: “Sai che credo che il nipote di Beppe sia morto?” La moglie parla con la parrucchiera: “Il nipote del mio vicino è morto in Vespa”.

In periodi dove trionfa la super fuffa, tutto fa brodo. Anche un passaparola dove a ogni passaggio qualcuno ci mette… l’Iva, cioè un valore aggiunto. Ecco come Pillo muore solo per essersi rotto una gamba.

Dovete sapere che oggi 5 settembre 2016 finisce l’estate.

Cattura

Non ci credete vero? Leggete il gazzettino.it, anzi, non leggetelo perchè scrive un sacco di fesserie.

Estate addio, da lunedì arriva “Morgana”: fino a 15 gradi in meno, ecco dove

Dove? Io lo so: nella Terra del Fuoco, anzi, no, là è già inverno. Allora in Alaska o in Siberia o alle Svalbard… Forse nella Nuova Zemlja?

Temperature fino a 15°C in meno? Ma cosa significa? Anche io possiedo un conto corrente bancario con un importo fino a 5 milioni di euro: infatti possiedo… un euro. Cosa scopiazzano? Le compagnie telefoniche che ti vendono “fino a 20 mega” quando questo non significa nulla, esattamente come mia zia, sempre lei, quella che andò su tutti i giornali per avere terminato il dentifricio alle 22, che possiede fino a 5 Ferrari: infatti ne ha 0 che è al di sotto di 5.

Ma smettiamola con questi giochetti da Lucignolo e Pinocchio e siamo seri. Cioè proviamoci…

Countdown estate, il bel tempo ha le ore contate. A partire dalla sera di domenica 4 settembre il ciclone Morgana andrà a minare l’alta pressione che da giorni staziona sull’Italia, interessando principalmente le regioni del Nordest e a seguire i settori centro meridionali del Paese. È quanto emerge dall’analisi degli esperti del sito ilmeteo.it.

Ahh… beh… se è il frutto delle analisi degli “”””””””””””””””””””esperti”””””””””””””””””””” de ilmeteo.it, allora è certamente una frottola. Il nostro archivio è pieno di articoli su questo sito: andate a cercare se volete divertirvi e guardate quante volte hanno annunciato una rivoluzione meteo che non c’è stata!

Lo sapete che la baggianata di dare nomi ai vortici ciclonici così come di darli agli anticicloni è… una invenzione de… sempre loro… il meteo.it. Non lo dico io, lo dice Giuliacci sr. un guru (vero) della meteorologia. Altro che fuffari vari.

Poi segue a ruota come una fotocopiatrice newsitaliane.it che cambia il titolo mantenendo le stesse scemenze:

Meteo, con il ciclone Morgana arriva la fine delI’estate: “Ma il weekend è salvo”

Insomma oggi non è il 5 settembre ma il 21: rimettete gli orologi, ritardatari! Lo dice il gazzettino che lo dice ilmeteo.it, poi lo dice anche newsitaliane che lo dice sempre ilmeteo.it.

Il ciclone Morgana sta per portare il primo assaggio d’autunno in Italia, secondo ilMeteoJt. Il maltempo attenderà però la fine del prossimo weekend, l’ultimo di vacanza per milioni di italiani, per far sentire i suoi effetti. Tra giovedì e domenica l’alta pressione porta giornate decisamente stabili e soleggiate da Nord a Sud, ultimi scampoli d’estate prima di un generale cambio circolatorio, atteso proprio a partire dal primo lunedì di settembre…

 …Tra lunedì 5 e mercoledì 7 piogge intense, temporali, grandinate colpiranno numerose regioni, con particolare attenzione a Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, qui con piogge a carattere di nubifragio. Temperature in netto calo. Condizioni meteo particolarmente instabili anche nel corso della giornate di martedì 6 Settembre e mercoledì 7 Settembre. Le regioni nord occidentali saranno parzialmente protette daIl’anticiclone, saranno tuttavia possibili fenomeni instabili con temporali isolati lungo i rilievi alpini.

C’è molta fuffa in queste previsioni e stavolta non lo dico io. Chi lo dice lo vediamo dopo, per il momento andiamo a vedere cosa scrive ilmeteo.it:

In arrivo MORGANA: raffica di temporali – 5-8 Settembre, Ciclone MORGANA, forti temporali e calo termico

Il ciclone Morgana non esiste se non per gli inventori sopracitati.

Stavo pensando che anche io potrei mettere il nome alle nevicate. Poi… uhmmm… alle grandinate, ai terremoti, ai maremoti che però fa più figo chiamarli tsunami, poi alle eruzioni, alle trombe d’aria e anche a tutte le chitarre di Jimi Hendrix.

In arrivo il Ciclone MORGANA: temporali, venti forti e calo termico, specie al Centro-Sud – aggiornamenti METEO. 5-8 Settembre: brusco STOP all’Estate con il CICLONE MORGANA: forti temporali, vento e calo termico, specie al Centro-Sud. Effetto “NINA”: sarà un INVERNO pieno di NEVE o siccitoso? « WIDGET e script per siti web e TVNEW » Nuove previsioni stagionali: gli aggiornamenti per l’Autunno.

Previsioni stagionali e per l’autunno? Sono pazzi? Non valgono le previsioni oltre 4-5-6 giorni, come possono valere quelle stagionali per l’autunno? Nemmeno il Mago di Segrate può prevedere che tempo farà ad ottobre o novembre. Citano i modelli ECMWF ma (guarda caso) si dimenticano di dire che sono gli stessi modelli ECMWF a variare anche 4-5 giorni prima. Figuriamoci mesi prima.

Infine notiamo una cosa: ilmeteo.it nell’articolo parla di brusco stop all’estate, presumibilmente che per due giorni le temperature caleranno: vero! Sono gli altri che lo riprendono, aggiungendoci ogni volta qualcosa. Come Pillo che con la gamba rotta finisce per essere morto.

Ma questa estate finisce oggi oppure no?

Se lo urlano quelli di ilmeteo.it e relative fotocopie, state pur tranquilli che NON terminerà oggi. Wetterzentrale, il sito meteoclimatico secondo me N° 1 in Europa (dateci una occhiata e trovate le differenze con ilmeteo.it) pubblica l’elaborazione dei modelli ECMWF:
ecmwf1
e poi pubblica pure quelle relative ai GFS:
gfs1
Certamente  c’è una “goccia fredda”, che è poi quella su cui i siti fuffa pompano la fine dell’estate, ma dopo un paio di giorni scompare e la pressione e le temperature risalgono. La controprova è nei cosiddetti “spaghi” sempre presi dal sito wetterzentrale e relativi alla zona di Milano, Venezia, Bologna/Firenze e Roma. Guardate un po’:
Spaghi
Si può evincere facilmente come dopo questo temporaneo abbassamento termico (al nord neanche tanto sottomedia – la media è indicata dalla riga rossa e i dati sono riferiti a 850 hPa) la temperatura risalirà, eccome. Insomma, se i modelli saranno confermati anche l’intero mese di settembre finirà SOPRA MEDIA.
Ma l’estate non doveva finire oggi?
Altro che la fine dell’estate: questa continuerà con le temperature indicativamente più o meno come quelle avute in questi ultimissimi giorni, o al limite qualcosina in meno, ma quasi zero, più al sud dove il passaggio della goccia fredda sarà più incisivo. Se quindi state programmando una gita al mare fuori stagione, non fidatevi degli sparafuffa.
A quando dunque la prossima sparata del tipo: “continuerà l’estate bollente, avremo un autunno tropicale con temperature fino a 40°C” oppure “inverno anticipato: autunno sottozero con minime fino a -20°C”?
Quando vedete questi titoloni, prendete aglio e crocifisso e fate l’esorcismo: fuffa vade retro!
Lola Fox

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!

Previous articleLa farsa della letterina commovente
Next articleI fondali italiani e gli pneumatici
Seguace di San Tommaso, sento di dover mettere il naso dappertutto ma quasi sempre sento solo puzza di fuffa100%. E sul rapporto causa-effetto nutro qualche preoccupazione: sono i bufalari e/o gombloddisdi a creare creduloneria, o è questa a indurre bufale ? Di certo è che la grande massa internauta non è preparata ad una informazione libera si da controlli di potere, ma anche da verifica della fonte.