Fossi in Repubblica procederei a denunciare, anche se difficilmente troveranno qualcuno che paghi per il danno che viene fatto usando il loro logo.

Il finto articolo appare come pubblicità a pieno schermo se si arriva da cellulare, e ovviamente colpisce chi non comprende che è impossibile che vi vendano un iPhone a un euro. Cliccando sui link nell’articolo si viene rimandati su un’altra pagina:

Dove ci vengono chiesti tutti i nostri dati, incluso il codice fiscale, ma da nessuna parte sulle pagine appare un numero di Partita IVA, da nessuna parte ci sono riferimenti all’azienda che vende il prodotto. Siamo di fronte alla classica pagina acchiappa utenti, che conta sulla larga diffusione del messaggio. Inseriti i nostri dati arriviamo su un’altra pagina in cui ci vengono chiesti quelli della carta di credito, ovviamente se lo facciamo significa che abbiamo letto le condizioni contrattuali, che riportano:

By beginning your membership in Megaebook, you expressly agree that we are authorized to charge you a monthly membership fee at the rate then in effect and any other charges you may incur in connection with the use of the provider’s service to the payment you provided during registration (or a different payment method if you change your account information).

Che tradotto:

Iscrivendoti a Megaebook, accetti espressamente di autorizzarci ad addebitare una quota associativa mensile alla tariffa allora in vigore e qualsiasi altra spesa che potresti sostenere in relazione all’uso del servizio del fornitore per il pagamento che hai fornito durante la registrazione (o un altro metodo di pagamento se cambi le informazioni del tuo account).

Ovvero, se avete inserito la vostra carta di credito, oltre al primo euro che avete accettato di pagare vi troverete registrati ad un servizio che non è chiaro a cosa serva e che vi addebiterà soldini ogni mese.

Quanti? Lo spiegano nelle condizioni di servizio poco più sotto:

If you do not cancel your account within a week, your account will be automatically extended to a premium account at a cost of $ 49.99 per month.

Se non cancellate l’account entro una settimana (con la spesa di un euro già fatta) il servizio sarà automaticamente rinnovato di mese in mese, per la modica cifra di 49,99 dollari. Il tutto non va nelle tasche di qualche imprenditore italiano, sia chiaro, il giochino parte da lontano, come spiegano sempre le condizioni di servizio:

LEIDEN Technology Do Brasil LTDA,
ALAMEDA ARAGUAIA, 933, SET 86, SUBCONJUNTO 01,
ALPHAVILLE, BARUERI, SÃO PAULO

E non è da ieri che questa compagnia brasiliana truffa la gente, come dimostra questo link americano di una compagnia con nome molto simile.

Ragazzi occhio a queste truffe, possono costarvi care.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un  caffè!