Un’amica mi ha segnalato un messaggio che ha ricevuto via SMS e ne approfittiamo per fare un piccolo ripasso sulle truffe telefoniche.

L’amica mi ha inviato screenshot, si tratta di un semplicissimo messaggio SMS che ci dice solo “Chiama e ascolta il tuo messaggio al numero…”:

Chiama e ascolta il tuo messaggio al numero 89343280

Siamo di fronte a una classica truffa. Voi richiamate, magari sovrappensiero, pensando si tratti di un messaggio in segreteria telefonica. Mentre invece chiamando quel numero venite inviati verso un numero a pagamento, se siete con una carta ricaricabile vi brucia il credito, se avete un abbonamento, senza aver bloccato i numeri con costi aggiuntivi, potenzialmente può fare danni immensi.

Non è importante il numero di telefono riportato qui sopra, ne usano tantissimi diversi, ma è importante il modus operandi. Purtroppo il numero di soggetti che ci cascano è alto, specie tra chi ha meno dimestichezza con lo strumento digitale. L’unica via per aiutarli è prevenire, spiegando quali tipo di truffe circolano. Ho pensato fosse l’occasione adatta per fare un piccolo ripasso.

Le truffe telefoniche, checché ne dicano le cronache dei giornali, avvengono chiamando noi stessi altri numeri. Avrete letto più volte sui giornali la notizia di alcuni numeri a cui non bisognerebbe rispondere pena il rischio ci azzerino il credito del telefono. Quella è una bufala, ormai datata, a cui ha dato purtroppo credibilità anche la Polizia di Stato parlandone in tv.

Se siete voi a rispondere a una telefonata, l’utente dall’altra parte non può rubarvi il credito del telefonino. Purtroppo quello che può fare, e l’ho visto succedere con alcune agenzie che hanno l’appalto per fare i contratti di servizi di pubblica utilità, è cercare di strappare un sì telefonico a suggello di un qualche contratto.

Ma se rispondiamo stando attenti a evitare quel tipo di tranello, possiamo non preoccuparci per il nostro credito telefonico. Cosa a cui dobbiamo stare invece molto attenti quando troviamo ad esempio chiamate senza risposta sul nostro cellulare, magari da numeri che appunto non conosciamo.

Negli anni l’ho visto anche io sul mio cellulare: chiamate che fanno solo uno squillo e subito vengono interrotte, perlopiù da numeri esteri. Il trucco è quello di spingerci, per curiosità, a richiamare. Se lo facciamo ci tengono al telefono per qualche minuto con autorisponditori che ci impegnano a premere i tasti che ci vengono richiesti, per poi magicamente disconnettersi quando sono riusciti a raccogliere l’importo che si erano prefissati.

L’altro sistema è proprio quello di cui parlavamo prima: spingervi a comporre un numero, che in realtà cela un servizio a pagamento, senza avvertirvi. Che sia un SMS che ci invita a chiamare per ascoltare un messaggio o un servizio di cartomanti online poco cambia.

Non chiamate mai dopo aver ricevuto messaggi (o chiamate senza risposta) da numeri che non conoscete, e che non danno precise indicazioni di chi siano.

Nella maggioranza dei casi sono scocciatori, o peggio truffatori.

maicolengel at butac punto it

 

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!