“Fukushima is here”: Photoshop à gogo

Questa è sciocca, ma ci tengo a sbufalarla comunque: la disinformazione dilagante, che siti come InformareXResistere fanno, va combattuta! Gira quest’articoletto che ci racconta di come la tragedia di Fukushima abbia raggiunto le coste americane mobilitando migliaia di persone. La notizia è accompagnata da questa foto scattata presumibilmente da Ocean Beach, in quel di San Francisco.

La foto è falsa, falsissima! Se si cerca l’originale, si scopre che è parte del poster per invitare a manifestare sulla spiaggia di Ocean Beach. Siamo di fronte a un tarocco fotografico: la foto è stata manipolata con Photoshop.

Quella realizzata per davvero è questa:

Basta fare un fotoconfronto per notare che il pubblico che ha partecipato è nettamente inferiore a quello della foto bufalosa…

Come avete capito dalla foto, l’iniziativa non ha riscosso tutto questo grande successo. A comporre la scritta si sono presentati in 500… secondo gli organizzatori. Meno di 200, secondo le autorità. Che fossero 200 o 500 poco conta, quel che conta è che InformareXResistere ha pubblicato una foto FALSA spacciandola per vera. Se questo non dimostra in maniera inequivocabile, a voi che leggete quel tipo di testate, quanta poca verifica ci mettano nei loro pezzi…

A loro interessa solo e soltanto il vostro CLICK sulla pagina, la condivisione, i guadagni dalla pubblicità. Poco importa che siano cose serie o bufale… basta che girino!

Che dire, mi sono decisamente stufato di farmi prendere in giro da questa gente!

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!