Arrivano a scuola i droni controllori?

Un po’ mi dispiace perchè SI24 è stato il primo giornale a “credere” nel piccolo blog che state leggendo, intervistandomi a fine settembre 2013, ma sono caduti nella bufala anche loro con questa notizia sul drone usato in una scuola belga per controllare chi copia durante esami e compiti in classe.

La notizia è burla, i ragazzi di una classe del liceo Thomas More di Mechelen hanno realizzato il video in risposta alla pubblicità virale di Amazon dove appunto si vedeva un drone consegnare i pacchi del colosso americano. L’ideatore della burla è stato Peter Van Edom loro insegnante di comunicazione digitale, il video è diventato virale…ma i ragazzi erano convinti che la genet capisse che era uno scherzo…inoltre dicono che la cosa non può funzionare, il drone è rumorosissimo e il vento creato dalle pale scompiglia capelli e fogli sui banchi, insomma burla certificata!!!

Qui il video dei giovani della Thomas More
http://www.youtube.com/watch?v=5ht1moFu–Y

qui il sito della scuola:
http://www.thomasmore.be/

e qui uno degli articoli che spiegano la burla:
http://www.hln.be/hln/nl/17541/Het-leukste-van-het-web/article/detail/1771280/2014/01/09/Hogeschool-zet-drone-in-voor-examentoezicht.dhtml

 

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!