Questa è proprio carina, di quelle fatte per venir condivise milioni e milioni di volte. Non è forse vero che ci commuoviamo di fronte a foto di cagnolini e gattini, e che ci piacciono tutte le immagini della natura? Un cane tigre, cosa volere di più?  il giusto mix tra canide e felino, per chiudere una volta per tutte l’infinita diatriba “meglio cane o meglio gatto”? Questo si è che la miniera d’oro delle condivisioni!

Chi ce lo mostra però è decisamente arrabbiato, in quanto i cinesi a suo dire sono riusciti a modificare geneticamente i cani e a realizzare quest’ibrido.

Arrivano dalla Cina le prime immagini orripilanti che mostrano dei cuccioli di cane creati in laboratorio. Come mostra la foto, hanno l’aspetto ed il pelo di un cucciolo di tigre, grazie appunto alla modificazione genetica realizzata.
I cani tigrati sarebbero portatori della buona sorte. In occasione dell’anno della tigre, in Cina, dei cuccioli così sarebbero stati creati in laboratorio apposta per festeggiare l’evento. Per noi resta uno scempio ed una mancanza di rispetto enorme verso gli animali e la Natura tutta!

Ovviamente è una BUFALA di quelle grosse, l’articolo se lo sono inventato di sana pianta, visto che bastava cercare e la fonte DEL DUMEILAEDIECI (è il Daily Telegraph) avrebbe subito smentito l’idea. Secondo i giornalisti inglesi è una moda (si spera passeggera) che ha portato tanti padroni di animali a colorare i manti pelosi delle loro bestie in maniere assurde, oltre al golden nell’articolo vi sono anche dei chow chow tinti da panda:

Ma basta cercare su google, dye dogs ed ecco che arrivano i mostri…

Che dire alla follia umana non c’è limite, ma per “fortuna” non hanno fatto alcuna modifica genetica, “solo” truccato un po’ queste povere bestie!
A chi ha condiviso l’articolo originale con noi dico GRAZIE, a chi invece l’ha messo in circolo come notizia dico Utonto!
maicolengel at butac punto it
Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!