CORANOINSEGNAMENTO

Questa che sta circolando è di quelle belle, razzista il giusto, disinformativa quanto basta, basata (ovviamente) su fondi di verità per metter nel dubbio chi la legge che si tratti di giornalismo vero…
E invece è FUFFA! La leggenda narra che:

Il Consiglio della Zona 9 ha deliberato, in data 24 ottobre, l’insegnamento obbligatorio del Corano nella scuola media Verga di via Asturie, ai bambini verrà “imposto” insegnamento e la lettura del Corano.

Queste le parole copiate ed incollate dal sito che diffonde la news, notate che (seppur tra virgolette) vi è una parola importante: IMPOSTO. Cioè vorreste dirmi che in Italia una scuola italiana impone ai propri studenti di studiare arabo e Corano? Ma siamo sicuri, ma lo sapete cosa vuol dire IMPOSTO?

Viene dal verbo imporre, la cui definzione è: Prescrivere o comandare in virtù di una autorità giuridica o morale o di una posizione di forza.

Il Consiglio della Zona 9 ha comandato di studiare arabo e Corano agli studenti della scuola media Verga? Oddio, se le cose stanno così sono il primo ad andare in piazza a manifestare, insegnano male le altre lingue e vorrebbero imporre anche l’arabo, ma per favore! In realtà se andiamo a cercare la notizia per benino cosa salta fuori?

In realtà la storia è BEN DIVERSA, la cooperativa Diapason ha chiesto al Consiglio della zona 9 l’uso DURANTE I WEEKEND di due aule, dove insegnare gratuitamente a chi lo vorrà cultura e tradizioni arabe, e anche un poco di lingua (del Corano in realtà nella richiesta proprio non si parla, ma sicuramente c’è la possibilità che venga usato). Insomma NON DURANTE orari di lezioni, NON DURANTE giorni di lezione, ma solo nei weekend e a chi avrà voglia d’iscriversi liberamente a corsi di quel tipo. Probabilmente nella Zona 9 vi è una buona concentrazione d’immigrati da paesi arabi e alle famiglie non dispiace che ci possa essere un integrazione agli studi italiani.

Quindi NESSUNO HA IMPOSTO NULLA, ma chi ha scritto e diffuso  gli articoli da cui partivamo ha dimostrato di esser un RAZZISTA e dovrebbe VERGOGNARSI di stare al mondo! Io non sono per l’immigrazione tout court, per gli sbarchi continui, sono tra i primi a dire aiutiamoli a casa loro (se possibile), ma una volta che sono qui bisogna aiutare l’integrazione, cercare di venirsi incontro. Gli immigrati possono essere danno, ma anche ricchezza, la Germania e la Francia sono cresciute grazie all’immigrazione, la loro industria è stata resa più florida proprio da flussi immigratori costanti e controllati. Manifestiamo contro i pochi controlli, manifestiamo contro la poca repressione della microcriminalità, ma non inventiamo notizie fittizie solo per creare sdegno e fastidio, sono spesso controproducenti!

Onestamente a me se vivessi in un paese estero ma con alta concentrazione d’immigrati italiani farebbe piacere se una scuola della zona facesse corsi di cultura del nostro paese, così da aiutare mio figlio a non perdere del tutto le radici, a voi non farebbe piacere?

Tra chi ha creato la notizia ad hoc abbiamo:
http://www.milano.forzanuova.info/blog/2013/10/29/corano-obbligatorio-e-neppure-gratis-a-milano-si-comincia-dalla-zona-9
Ovviamente VoxNews:
http://voxnews.info/2013/10/29/pisapia-vuol-fare-imparare-il-corano-a-memoria-ai-bambini/
e Alternativa tricolore:
http://alternativatricolore.blogspot.it/2013/10/milano-il-consiglio-della-zona-9.html