In Italia certe cose arrivano sempre dopo, è il caso di questo messaggio che in USA era diventato virale il 10 febbraio 2020, ma probabilmente i bufalari di casa nostra erano troppo impegnati col CoVid-19 invece che seguire i post virali americani.

Oggi invece me l’avete segnalato in più persone, e mi sono divertito ad andare a dare un’occhiata. Il post recita:

Secondo la NASA, oggi è l’unico giorno in cui la scopa rimarrà in piedi senza alcun aiuto. Questo a causa dell’inclinazione dell’asse terrestre. Devi provarlo oggi, visto che non accadrà più prima dei prossimi 3500 anni… 😉 A me l’esperimento è riuscito!

Il post gira come immagine screenshottata da un post a cui è stata rimossa la data, così è buona per gli anni a venire. Lo so, siamo di fronte a una sciocchezza semplice, ma dopo i tanti articoli solo a base di virus fatemi un po’ divertire.

La prima cosa che ho fatto è stata di andare a cercare il testo in inglese ed ecco i post del 10 di febbraio:

 

In inglese avevano evitato la storia dei 3500 anni prima che l’evento si ripeta, in italiano evidentemente il sensazionalismo piace di più. Poi ho cercato sui vari siti della NASA se fosse stato pubblicato qualcosa in merito o se avessero parlato di qualche fenomeno speciale sull’inclinazione dell’asse terrestre. Nada, zero, nulla. La NASA non ha (ovviamente) nulla a che fare con questa storia. Qualcuno ha fatto un video con la scopa che stava in piedi e si è divertito a renderlo virale lanciando quella che potremmo definire una sfida.

Sfida che però dura da alcuni anni, o meglio dal 2012, quando in occasione dell’equinozio di primavera alcuni americani avevano lanciato la stessa bufala sul fatto che solo in quel giorno le scope sarebbero state in piedi. Ho trovato questa vicenda perché la CNN ne aveva parlato all’epoca, con un video dove mostravano come e perché (certe) scope stavano in piedi.

Nulla a che fare con inclinazione dell’asse terrestre o equinozi vari, si tratta solo di scegliere la scopa giusta e posizionarla in modo che faccia da treppiede da sola. Nulla di magico, nulla di astronomico.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!