Ci avete segnalato quest’immagine che da alcuni giorni circola in rete, sostenendo che sia il titolo scelto da un giornale tedesco per parlare dell’Italia:

Afrika im Aufbruch nach Italien und weiter ins gelobte Land wo die Idioten leben

Nell’immagine stessa danno quella che ritengono essere la traduzione di quel testo:

L’Africa si trasferisce in Italia la terra promessa dove vivono gli idioti.

Gli amici tedeschi mi dicono che è scritta malaccio e non credono sia un testo scritto da qualche loro connazionale, io purtroppo sono più ferrato con inglese e francese, quindi mi limito a riportare. Quello che però m’interessa portare alla vostra attenzione è che nell’immagine non viene mostrato alcun nome della testata che avrebbe rilasciato quel titolo. Si tratta solo di un’immagine con un testo sovraimpresso, perché condividerla sostenendo che ci siano giornali tedeschi che l’avrebbero pubblicata? Non capite che state facendo esattamente il gioco di chi l’ha creata? Una veloce ricerca in rete mi mostra che non c’è alcun giornale tedesco che abbia riportato quella frase online. Ovviamente mi è impossibile la verifica sui cartacei, ma credo di poter affermare con certezza che non è una frase che è stata scritta da un giornalista tedesco.

L’unico sito dove la stessa frase virgolettata compare è quello dei colleghi di Bufale.net, che qualche giorno fa avevano trattato la stessa cosa, anche loro giungendo alla conclusione che si tratti di un classico meme fatto dai gruppi sovranisti anti-immigrazione. Claudio Michelizza nello spiegare la frase dava questa diversa interpetazione alla sua traduzione:

Italiani idioti? Chi conosce bene il tedesco capisce il vero senso della frase. Come al solito, gli italiani traducono quello che fa più comodo a loro. La frase vuole dire che l’Africa arriva in Italia e prosegue (und weiter) per la terra promessa dove vivono gli idioti (cioè i tedeschi).

Non credo serva aggiungere altro.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!