Così perlomeno sostengono News24 e Mafia Capitale, a dimostrazione che sono testate nate solo ed unicamente per attirare gonzi che leggono notizie scritte da cani.

DEFECAREKEBAB

In realtà seguendo i link delle fonti si arriva ad ADNKronos che spiega (in poche righe) la cosa:

Non avrebbero rispettato una banale norma igienica: lavarsi accuratamente le mani. Il risultato? Il loro kebab è stato contaminato da un ceppo particolare di Escherichia Coli ossia l’Enteroinvasive.

La notizia parte dal Daily Mail che ne parlava il  24 Settembre 2015, e per una volta lo stesso Mail spiegava le cose con dovizia di particolari. Defecare non rientra nel racconto. Come appunto già detto si tratta solo di gente che non si lavava le mani in maniera sufficiente da assicurare l’igiene del luogo.

Il fatto che si siano trovati batteri provenienti dalle feci non è qualcosa di così sconvolgente, gli stessi batteri li troviamo sulle superfici dei bagni pubblici, e in qualsiasi ambiente che non rispetti in maniera rigorosa le norme d’igiene.

Quindi, nessuno ha defecato nei kebab, sostenerlo è fare disinformazione, ma tanto se leggete news24 e mafia-capitale non siete gente che si porrà il problema, bensì poveri gonzi attirati da testate di dubbio gusto nate solo per speculare sulla vostra ignoranza.

Di kebab, su Butac, ne avevamo già parlato:

Cosa c’è in un Kebab

Il Kebab killer

maicolengel at butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!