FINEDELMONDO-BOLIVIA

Ah be’, se lo dice Affari Italiani siamo tranquilli – si tratta di fuffa!

Continuo a non capire minimamente come questo sito di “news” sia uno dei più letti in Italia… ma in base a quanta gente condivide fuffa sul web, risulta evidentemente che l’analfabetismo funzionale sia in crescita. L’articolo di AI è il classico link attiragonzi, senza una fonte linkata che sia una, tre righe o poco più.

Si dice, e dai che lo sapete che qualcosa si dice sempre, appunto si dice. Cosa si dice? Si dice in un paesino della Bolivia, tra scimmie e piante di frutta, che il prossimo 18 giugno, è un giovedì, la Terra scomparirà. Puf…e sarà la fine del mondo, in un attimo, nemmeno ce ne accorgeremo. Così, come un battito di ali di una farfalla norvegese o lo scondinzolare della coda di una vacca svizzera. Sarà vero? E chi lo sa…così dicono in Bolivia…

Tutto qui, nulla di più. Pura fuffa, che neppure a cercarla sul web ci regala emozioni. E io che speravo in una bella e nuova fonte bufalara dalla Bolivia… niet, nada, nisba, cercando con mamma Google la situazione è questa.

endoftheworld1

Non esiste nulla: la notizia non c’è, né cercandola in inglese, né in spagnolo. Una notizia che se fosse davvero uscita, lo ha fatto sul giornalino della scuola.

Senza avere OVVIAMENTE alcuna rilevanza sul web.

endoftheworld2

Eppure, se la si cerca in italiano, come per magia…

finedelmondo3

Affari Italiani è la prima voce, UfoOnLine la seconda. Le altre sono solo ripetizioni. Sarà la fonte? No, anche il forum di UOL non fa altro che perculare Affari Italiani. Leggetevi qualcuna delle perle:

  • Grazie; allora anticipo le ferie.
  • Ho fatto bene a costruire il bunker per il 2012, quella volta mi è servito…lo userò anche questa volta!
  • Io parto il 14 per le ferie! Almeno che mi lascino rilassare un po’…
  • Imu, Tasi, Irpef e cedolare secca: il 16 giugno le scadenze .Va a finire che qui salta tutto davvero …non paga più nessuno..!!
  • E no e,…… non a 58 giorni dalla pensione

Di Affari Italiani avevamo già parlato ne “Gli sciacalli della rete” con toni non proprio lusinghieri. Ha giocato sporco, come molte altre volte, per attirare uTonti infischiandosene di essere una vera testata giornalistica registrata. E come al solito dall’Ordine dei giornalisti nessuno interverrà.

Se anche voi avete voglia di fare sapere all’OdG quanto siano bravi i loro associati, questi sono i dati con cui la testata è iscritta:

Testata giornalistica registrata – Direttore responsabile Angelo Maria Perrino – Reg. Trib. di Milano n° 210 dell’11 aprile 1996 – P.I. 11321290154

Oltretutto, come fanno notare su UfoOnLine, proprio il 19 giugno in Bolivia inizia un tour di esperti di Ufo e Alieni. Non dico mica, magari loro sarebbero i primi a venire avvertiti che non è proprio la data migliore? O forse hanno fissato il 19 per portare le nuove prove sull’esistenza degli alieni, proprio perché finendo il 18 evitavano l’ennesima figura di palta?

2015-peru-tour-US-RGB

maicolengel at butac.it