SLAibc

Che dire Agosto è stato il mese della Ice Bucket Challenge, non capita da tanti, mal fatta da tanti altri…ma alcuni ci hanno davvero messo dell’ingegno per cercare un poco di notorietà!

Intanto qualche passo indietro per spiegare cosa voleva essere nelle intenzioni iniziali la Ice Bucket Challenge, riporto da wiki inglese:

The challenge dares nominated participants to be filmed having a bucket of ice water poured on their heads and challenging others to do the same. A common stipulation is that nominated people have 24 hours to comply or forfeit by way of a charitable financial donation.

La sfida consiste nel versarsi un secchio d’acqua gelata sulla testa e sfidare altre persone a fare lo stesso. La clausola non scritta è che gli altri avranno 24 ore per fare lo stesso O evitare la cosa donando soldi ad un ente di beneficenza.

Avete letto con attenzione? Chi si versa il secchio in testa NON dovrebbe donare, ma solo sfidare altri a fare lo stesso. E vabbé, i presenzialisti del web questo evidentemente non l’hanno capito…e fa fico versarsi queste secchiate e al tempo stesso donare soldi per la ricerca sulla SLA, benissimo, fate pure, se vi piace fare video dove v’inondate d’acqua, basta che doniate. Ma sappiate che non avete capito molto dello spirito iniziale del “gioco”.

Tra i pochi che ho visto portare a termine in maniera soddisfacente la cosa c’è un mio personale mito Sir Patrick Stewart, aka il comandante Picard di Stra Trek the Next Generation, che ha colto perfettamente lo spirito della cosa e si è fatto riprendere nell’atto di compilare un assegno comodamente seduto di fronte ad un secchio di ghiaccio, poi prendere due cubetti del suddetto, metterli in un bicchiere versarsi un buon liquore e berlo con aria davvero soddisfatta! Il video lo trovate qui ma guardate la faccia di Jean Luc….quel liquore doveva esser davvero buono…

pstwe

 

Detto ciò tanti hanno preso il secchio d’acqua gelata e poi hanno donato lo stesso, serviva per una buona causa perché non farlo…peccato che poi arrivino sempre gli idioti del web, quelli per cui la buona causa non è sufficiente, loro devono metterci del loro…

sla-imbecilli

Per chi non riuscisse a leggere il testo sotto la foto:

Aiutiamo la ricerca contro la SLA….ricordate di cliccare mi piace e di condividerlo..x ogni “mi piace” Fb donerà un contributo per la ricerca!

Eh no ciccio mio i soldini li devi donare tu, non Facebook, il social network ti offre la possibilità di comunicare questa fuffa, ma non dona nulla, siamo sulla strada degli idioti che condividono le foto di bimbi malati chiedendo Mi Piace e Condivisioni sostenendo che per ogni click verrano donati soldi da parte di Facebook, Microsoft o altre grandi aziende del web, ma è tutta fuffa, sparsa da imbecilli che hanno solo voglia a presenziare, vogliono farsi belli, vogliono essere popolari, ma alla fine sono solo dei poveretti a cui l’accesso al web andrebbe vietato!

Facebook non donerà nulla alla ricerca, o meglio Zuckerberg ha partecipato alla cosa dove ha CHIARAMENTE spiegato i termini della sfida:

 

…and after i dump this bucket of ice on my head I have to nominate three new people to challenge…
…you have 24 hours to do this OR you have to donate a hundred dollars…

Il che ci porta a pensare che i 100 dollari non li abbia donati…ma comunque il suo video è stato visto da tantissime persone che magari i 100 dollari li hanno donati. E difatti la raccolta è andata alla grande, e la cosa a me fa immenso piacere (me ne farebbe ancora di più se in Italia non si fosse bloccata la ricerca sulle staminali a suo tempo con il mancato quorum nel referendum sulla Legge 40, ma tant’è…).

Ricordate, se vedete foto, meme, video dove qualcuno sostiene che se clikkerete Mi Piace o condividerete Facebook o chi per lui donerà tot ogni clikkata si tratta di FUFFA, fuffa interstellare messa in giro dagli ingordi del web, quelli per cui non conta la sostanza ma solo l’apparenza e 10 cento mille click per loro possono fare la differenza tra il sentirsi signor nessuno o personaggi importanti, ma restano solo mezze calzette!

 

picard_facepalm

 

 

Dimenticavo la cosa più importante, se volete davvero fare qualcosa per la ricerca sulla SLA potete farlo qui!

Post Scriptum:

Sui social e sui giornali è scoppiata la polemica contro la Littizzetto e i suoi cento euro donati, perdonatemi, ma come avete chiaramente sentito nel video del CEO di Facebook 100 dollari era la cifra richiesta in generale, la Littizzetto non ha fatto altro che rispettare la cifra con cui la sfida è stata lanciata, da gente ben più facoltosa di lei…giusto per fare chiarezza, è un peccato che nessun giornalista abbia riportato la cosa!