FRECCEMEME

Su Facebook da una settimana sta spopolando un video curioso, vi si vede un aereo che viene scambiato da tanti per una freccia tricolore, l’aereo fa un’acrobazia davvero particolare, per oltre quarantacinque secondi vola in verticale rimanendo sospeso nel vuoto a poca distanza dal terreno. Il tutto a pochissimi metri da uno scarso pubblico. Anche se passata l’esibizione si sentono applausi.

Il video ha oltre tre milioni di visualizzazioni, il numero di commentatori convinti che si tratti di una vera freccia tricolore è impressionante.

Vediamo qualche fermo immagine:

la prima cosa che salta all’occhio (oltre alle ovvie sproporzioni) è che l’aereo non è un Aermacchi MB-339PAN:

339-pan1

Ma ad un certo punto del video abbiamo un altro piccolo indizio:

freccetricolorimodellini

Un aeromodello parcheggiato a pochi metri dagli spettatori, a quel punto se il nostro occhio spazia a sufficienza ci si rende conto che anche la pista è un po’ piccolina, e quindi la “falsa” freccia tricolore è solo un modellino radiocomandato, non c’è un essere umano all’interno a pilotarla.

E la grande acrobazia che si vede nel video è scenografica, ma rientra tra le prove normali che si fanno in gare tra areomodelli:

Il video viene scambiato per vero anche perché la pagina che lo sta condividendo si chiama:

Pattuglia Acrobatica Nazionale frecce tricolori di paradiso antonio

Uno vede la pagina, pensa che si tratti di un fan delle frecce, e invece il titolo è chiaro, quella che state vedendo è la Pattuglia di paradiso antonio, cioè un modellino, decorato come le frecce tricolori, che esegue una manovra che per tutti gli aeromodellisti di un certo talento è prassi. A contribuire al misunderstanding c’è anche la descrizione del video che recita solamente:

solo i nostri ragazzi sono capaci di fare questo

E sulla stessa pagina Facebook c’è un mix di post, da quelli con riprese delle vere frecce ad articoli di vario tipo su di loro. Qualcuno tra i commentatori è decisamente diretto:

frecce4commento
Ascolti vuole togliere quel video del sukoy che volteggia a terra spacciandolo per un mb339cd? Vuole continuare a fare figure di m…. Si accomodi pure, ma se lei mi spaccia un velivolo ad ala fissa per uno della PAN io mi incazzo. I nostri ragazzi non meritano queste cose. Che il solista sia capace di fare questo e ben altro glielo assicuro io, ma se quello è un 339 io sono brad pitt. Eppoi perché ha messo solo condividi e non commenta o mi piace? Forse per non essere sputtanato? La seguirò con attenzione, non voglio più che i miei amici di FB mi chiedano se è ma

…non sapremo mai cosa avrebbe voluto dire è rimasto li sospeso sul ma…

Tra i tanti noto un “volto” amico, un nostro lettore che commenta:

“sali tu in quella belva”
Salire in un modellino? Perché gli Eurofighter veri sono bimotori, e quello è un monomotore…

Ma la ggente è spesso troppo convinta di quel che vede, non mette in dubbio la prima impressione e quello che ha davanti agli occhi, il cervello non vede gli indizi, e tanti, davvero tanti ci cascano. E la pagina cresce, lentamente ma cresce, se il 1 maggio erano 21mila follower oggi sono 24mila, e i post iniziano a ricevere sempre più like… a chi non piacciono le Frecce Tricolori?

Beh sapete che vi dico, se le Frecce vi piacciono per davvero le potete trovare qui, purtroppo non hanno una pagina Facebook ufficiale, e qui dove c’è la brochure dell’Aeronautica Militare, senza bisogno di regalare like e condivisioni ad una pagina che evidentemente ha  a cuore solo l’accrescere della propria popolarità.

maicolengel at butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!