Cessato allarme, come potete vedere dalle immagini di ieri l’Italia non è più sotto attacco chimico:

italiasottoattacco

 

Le sedi distaccate dell’NWO che si erano occupate del disastro del 12 maggio si sono scusate, una concentrazione simile di chemtrail era da evitare, ci dicono che in Sardegna hanno perso due dei cinque sensi,  gusto e olfatto, a causa degli agenti chimici spruzzati, lo stesso vale per la Liguria e il sud della Francia, l’industria del Camembert è in crisi, gli assaggiatori non sono più in grado di discernere tra un gorgonzola e un camembert… danni che si sommano ad altri danni. I sommelier non sentono più l’odore e il gusto del vino e sono stati rimpiazzati con altri provenienti da zone che non hanno subito l’attacco.

terrachimica

 

Ma siete seri? Vi rendete conto del quantitativo di boiate che state raccontando? Di quanta fuffa state spargendo nel mondo? E tutto per cosa? Per dire che stiamo trattando male il pianeta? Come se già non lo sapessimo. Ma vedete, complottari delle scie chimiche, mentre chi davvero ama la natura e vuole aiutare il pianeta fa qualcosa di vero e serio, magari riducendo il proprio impatto ecologico, riciclando, usando meno l’auto ecc ecc. Voi siete ecologisti da tastiera, che devono inventare problemi inesistenti, più grandi di loro, contro cui l’unico modo per combattere è scrivere su blog di dubbio gusto e pubblicare fuffa fantasiosa. Voi non siete amanti della terra, difensori del verde pianeta, no, voi siete gente che meriterebbe seriamente qualche trattamento medico di quelli seri, perché a fare le scie chimiche sono i due neuroni che vi girano dentro alla scatola cranica, due neuroni che quando cozzano fra di loro generano le vostre sparate sui blog.

No non ci stanno spruzzando di scie chimiche, sicuramente ci stiamo avvelenando da soli con l’inquinamento, ma non sono gli aerei della Nato a farlo, nessuno sta spruzzando i cieli di bario, solo voi state spruzzando bufale a quintali.

Detto ciò, le immagini che pubblichiamo io e i complottari vengono dal sito della NASA, che posta con frequenza quotidiana panorami ricavati dalle fotografie scattate dallo spazio, vi pare che se ci fosse un complotto in merito sarebbe così difficile nasconderne le prove Che senso avrebbe avvelenare l’atmosfera lasciando prove macroscopiche in bella vista? Vi rendete conto vero che state sparando BUFALE SU BUFALE vero? La cosa che mi lascia più sconcertato di tutto ciò è l’innocenza con cui questi spalatori di pupù mentono davanti ai loro follower. Quando una loro notizia viene sbugiardata invece che fare ammenda eliminano dai loro blog la cosa, la fanno sparire come la polvere sotto ai tappeti, e ai lettori che chiedono spiegazioni riservano il regalo più grande il ban dalle loro pagine. Povere menti deluse dalla vita…

Le scie chimiche sono state trattate più e più volte su Butac, qui trovate un piccolo elenco di articoli per approfondire:

Il rubinetto delle scie chimiche

Scottanti documenti sulle scie chimiche

La prova delle Scie chimiche vol.1

La prova delle Scie chimiche vol.2

Scie chimiche in parlamento

Scie chimiche ancora e sempre peggio

 

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!