Una punzione per chi legge la Bibbia nei paesi musulmani? Ma per favore, ma per favore!

Questa presunta punizione per chi legge la Bibbia nei paesi musulmani me l’avete segnalata in tantissimi. L’avevo vista circolare già ad agosto, ma in quei giorni non avevo una connessione a Internet valida, perciò mi è stato impossibile fare ricerche più approfondite. Secondo alcuni sarebbe l’ulteriore dimostrazione dell’intolleranza di tutti i musulmani, inclusi quelli pacifici, e un motivo in più per consolidare la cosiddetta “cristianofobia” tanto cara sia alla propaganda politica che a quella religiosa.

Che la cristianofobia sia una questione vera e sentita in alcune parti del mondo, è tristemente vero. Oggi però, su questa immagine, non c’è molto da dire: posta così, la punizione mostrata è una bufala di quelle xenofobe che vendono moltissimo oggi. Ci sono di mezzo sangue, religione, violenza, cosa volete di più.

L’immagine è davvero splatter ed è in voga da almeno 3 anni, anche se credo siano di più. Nella realtà, essa si collega a un incidente con un trita-documenti! Qui l’immagine che ha dato origine al meme xenofobo: avete notato cosa c’è scritto nel titolo? Esatto, paper-shredder.

L’intolleranza religiosa è una brutta bestia. A mio avviso, ognuno è libero di credere in quel che gli pare finché non rompe le scatole agli altri… ma chi condivide questa bufala non è meno bestia di quelli che crede di attaccare.

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!

Previous articleI tumori nella carne che mangiamo
Next articleLa Kyenge e la lega musulmana
46 anni bolognese, blogger. Nel 2013 ho fondato Bufale un tanto al chilo, per amore della corretta informazione. All’attivo oltre tremila articoli come autore, oltre a collaborazioni varie. La “missione” del sito è di dedicarsi alla lotta contro le bufale e la disinformazione online. Permaloso, scettico, avvocato del diavolo, razionalista. Che dire, non mi manca nulla per farmi "amare" da tutti, no? Scrivo su Bufale un tanto al chilo dalla sua nascita, ma prima c'era Lega Nerd.