MIKEADAMS

Come riportato anche da Mark Strauss su “We come from the future” gli antivaccinisti mondiali stanno cavalcando l’emergenza ebola per spargere più bufale che mai, il tutto (tristemente) a danno dei lettori. E anche in Italia s’iniziano a vedere i soliti siti da Black List tradurre e riportare le solite sciocchezze maltradotte da siti come NaturalNews (del guru Mike Adams, uno a cui inietterei ebola giusto per vedere l’effetto che fa). È il caso di InformatItalia, sito che a mio parere andrebbe chiuso dall’autorità italiana per il quantitativo di bufale anche pericolose che spaccia. E giusto questo lunedì apriva con questo articolo:

Mike Adams: Le 5 grandi menzogne su Ebola, taciute da media e governo

naturalnews-ebola

Vediamole nel dettaglio queste cinque menzogne:

  • Menzogna #1) Ebola non arriverà mai negli USA
    Già smentita…questa settimana il CDC [Ente Americano per il controllo delle malattie]ha confermato che c’è un paziente con Ebola in un ospedale a Dallas, Texas. Non solo Ebola si è già diffuso in USA ma uno scienziato di primo piano che lavora per la FDA [Federal Drug Administration] ora dice che tutto cio’ è solo l’inizio, e che Ebola si diffonderà in America.
  • FALSO, non è vero che si fosse mai detto che Ebola non sarebbe mia arrivata negli Stati Uniti, anzi addirittura le testate italiane già il 7 Agosto titolavano così:

ebola-usa-lastampa

 

Quindi caro Mike Adams (e cara traduttrice del pezzo) siete partiti MALISSIMO raccontando da subito una prima bufala, complimenti, a voi e agli uTonti che continuano a leggere la vostra fuffa, siete davvero brutta gente!

  • Menzogna #2) Ebola si diffonde solo via contatto diretto con i fluidi del corpo Questa vergognosa menzogna medica costerà presto le vite di milioni di innocenti. In verità, Ebola può diffondersi nell’aria a brevi distanze,  via aerosol e particelle aeree.
  • FALSO, come riporta correttamente anche il portale della sanità italiana il virus Ebola si diffonde SOLO tramite STRETTO contatto tra fluidi corporei. basta una corretta igiene corporale per evitare la cosa. Viaggiare su un autobus con un malato di Ebola che ancora non ha sviluppato i sintomi non porta alcun rischio. Riporto da Scienza e Salute di BLOGO:

    Il tasso di riproduzione del virus (cioè il numero di persone che, in media, vengono infettate tramite il contatto con un malato) non è però elevato e si ferma a 2, valore di gran lunga inferiore rispetto al 18 tipico del morbillo. Ciò significa che un individuo infetto può trasmettere il virus al massimo ad altre 2 persone. E’ probabile che alla base di questa scarsa infettività ci siano le modalità di trasmissione da uomo a uomo (che prevedono lo scambio di fluidi corporei).

  • Menzogna #3) non preoccupatevi: le autorità sanitarie hanno tutto sotto controllo,
    In verità Ebola è totalmente fuori controllo ed è questa la ragione precisa  per cui  la sua improvvisa comparsa in un ospedale di Dallas, ha sorpreso tutti…  Quel che fa riflettere sulla faccenda, è che nonostante sia stato speso del denaro per la “sicurezza nazionale” (“homeland security,” ) il DHS (Department of Homeland Security ) non ha modo di bloccare l’ingresso di Ebola in USA , inclusa la nostra frontiera meridionale ampiamente spalancata. Se il governo USA ha tutto sotto controllo, perchè ha comprato 160,000 “tute Ebola”, ovvero per materiale pericoloso? Perchè Obama di recente ha firmato un ordine esecutivo, che autorizza il governo a mettere in quarantena forzata chiunque mostri sintomi di malattia infettiva?
  • FALSO, o meglio, falso che si cerchi di trasmettere un messaggio sbagliato, Ebola è pericolosa e lo sanno benissimo le autorità sanitarie di tutti i paesi dove si sta studiando la cosa. E difatti le 160mila tute di cui si parla NON SONO per gli americani, ma fanno parte del piano di Obama per aiutare i paesi colpiti dall’emergenza sanitaria in corso. Come correttamente riportava il comunicato dell’azienda produttrice delle suddette tute anti contagio:
    U.N. Secretary-General Ban Ki-moon laid out plans to set up an Ebola crisis center, with a mission to halt the spread of the virus in West African countries in six to nine months. He is counting on public and private funding from around the world of some$600 million needed for supplies in West Africa.
    Ma diffondere fuffa per questo bieco personaggio che è Mike Adams (e i siti italioti che gli vanno dietro) è prassi comune.

 

  • Menzogna #4) L’unica difesa contro Ebola è un vaccino o un farmaco
    Questa menzogna puo’ uccidere milioni di persone se la pandemia Ebola peggiora. In un’asta disperata per assicurarsi che Ebola generi milioni di dollari di profitto per i produttori di vaccini e per le aziende farmaceutiche, il CDC, l’FDA e persino la FTC (Federal Trade Commission: commissione federale per il commercio) puntualmente censurano le informazioni veritiere sui trattamenti naturali che potrebbero dare qualche speranza (per esempio come l’argento colloidale)
  • FALSO, l’argento colloidale è un vecchio amico di BUTAC e non è sicuramente un modo per difendersi e curarsi da Ebola, spacciare questa boiata è un sistema per far si che il virus si diffonda ancor di più in chi ci crede. L’argento colloidale è fuffa da pseudo medici, inutile usarlo per disinfettare, inutile usarlo in generale! Al momento non esiste un vero vaccino testato che possa dirci al sicuro da Ebola, si sta sperimentando, lo si è fatto con lo Zmapp e ora con il vaccino, ma senza aver ancora alcun risultato sufficientemente testato da dire che abbiamo risolto la cosa.

 

  • Menzogna #5) Ebola è apparso dal nulla, è stata una combinazione casuale della natura
    La versione di Ebola dei tempi moderni è che se circola in modo cosi aggressivo, è che possa essere un virus bioingegnerizzato, Secondo uno scienziato che ha scritto una storia in prima pagina sul maggiore quotidiano della Nigeria:
    “Ebola è un organismo geneticamente modificato (un OGM),” ha dichiarato il Dr. Cyril Broderick, Professore di patologia delle piante, nel suo scritto pubblicato in prima pagina sul Liberian Observer.
  • FALSO oltretutto il “medico” che cita Mike Adams è lo stesso che sostiene che l’AIDS non esista e sia stato creato in laboratorio per liberarsi di parte della popolazione mondiale, ragazzi se dovete spacciare fuffa cambiate spaccino, Adams è davvero uno dei peggiori. Ma tristemente vedo sempre più idioti affidarsi a testate che divulgano il verbo degli antivaccinisti. La storia che questa versione di Ebola venga da laboratori segreti che l’hanno potenziato e modificato rendendolo un virus “OGM” è campata per aria, buttata in rete come tutte le sciocchezze tanto amate dai complottari da tastiera, ma è fuffa!

E ora, piccolo spazio pubblicità…si perché i siti di “seria” disinformazione scientifica che hanno tradotto e spacciato questo pezzo di Mike Adams a fianco dell’articolo offrono prodotti MOLTO speciali per curare un po’ tutti i mali. Avete voglia di darci un’occhiata? Tutte ottime offerte:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giusto per capirci, il tappetino in sughero per dormire sonni sani costa dai 45 euro versione base piccola piccola ai 356 per l’offerta speciale di due tappetini grandi. Ed è pura magia:

Questo materassino-tappetino di sughero speciale, secondo il metodo Kopschina, viene posto semplicemente sotto il letto. E’ importante per questo rimuovere dalla stanza tutti gli oggetti riflettenti, per esempio specchi, lampade, apparecchi elettrici e parti di metallo. In alternativa questi oggetti possono essere “protetti” da tappettini piu’ piccoli (vedi sopra il formato ridotto).  Quando ad esempio uno specchio, direzionato sul punto in cui si dorme, si trova su una vena d’acqua, questo genera un riflesso  L’energia della vena d’acqua sarà così proiettata, attraverso lo specchio, in direzione letto. Altri esempi di irradiazioni telluriche possono essere quelli di lampade, apparecchi elettrici ed altre superficie molto lucenti: per ovviare a questo si puo’ mettere un tappetinosotto lo specchio, la lampada etc…Se la misura del tappetino è troppo grande per il punto che dovete neutralizzare, potete ritagliare voi stessi quella che vi necessita, usando un apposito coltellino da sughero, prendendo cosi le vostre misure, oppure per superfici piu’ grandi delle misure del tappetino, potete metterne diversi l’uno accanto all’altro.

tappetino

Onestamente ho i brividi!