NMG2
L’ennesima interrogazione parlamentare sulle Scie Chimiche mi ha portato un po’ a spasso per la rete, dopo aver visto che era la seconda volta che lo stesso senatore proponeva le stesse identiche domande mi sono chiesto ma chi è il senatore Scilipoti? 
L’oggi senatore del PDL ha una lunga carriera alle spalle, dal 1983 al 1998 è stato Social Democratico, nel 2002 è diventato membro della nascente Italia dei Valori (ei fu)…IDV che però ha abbandonato 8 anni dopo, per passare appunto al Governo Berlusconi…scheletri nell’armadio? Una condanna confermata in cassazione, tutt’ora non conclusa..nel 2011 la cassazione conferma la condanna, dovrebbe pagare 230mila euro…
Ammetto che  di questa condanna m’importa poco rispetto a quello che potrete vedere nel video qui sotto, stavolta si parla di Scilipoti medico, si perché quest’uomo oltre che politico è anche medico ginecologo, agopuntore, Esperto per la Medicina Complementare del Consiglio Superiore di Sanità ai tempi del Governo Berlusconi, e da parlamentare e medico nel 2011 ha organizzato convegni dove si è parlato anche di Nuova Medicina Germanica…

Lo so il video è lungo, ma io credo valga la pena vederlo fino in fondo…per capire, vedere, ascoltare un senatore della Repubblica Italiana sulla televisione pubblica, non ho parole. Se avete avuto la forza d’arrivare fino in fondo avete potuto gustarvi il servizio a telecamera nascosta fatto con il personaggio di cui andiamo a parlare qui sotto

 il Dott. Ryke Geerd Hamer medico tedesco ora radiato dall’albo.

Avevo già scritto di quasi un anno fa, ma credo che la ricerca che avevo fatto dovrebbe bastare a debunkare la Nuova medicina germanica come bufala tutto tondo, pseudo scienza nelle mani di malati d’onnipotenza, quindi vi riporto le stesse parole usate all’epoca:

Ryke Geerd Hamer sale alla ribalta della cronaca quando all’inizio degli anni 80 suo figlio viene ucciso da Vittorio Emanuele di Savoia nei noti fatti dell’isola di Cavallo. Subito dopo viene folgorato da un’idea, e fonda la NMG (Nuova medicina germanica). L’idea che ha avuto è questa:  sia lui che la moglie sono stati colpiti da tumore (lui ai testicoli, lei al seno) subito dopo la morte del figlio…Ryke quindi collega le cose: i tumori sono la risposta del suo corpo alla mancanza del figlio, alla sua voglia di andare avanti…i suoi testicoli cercano di diventare ultra fertilizzanti per procreare di nuovo e il seno di sua moglie sta conformandosi al tornare ad allattare…questo è il tumore che sta colpendo la famiglia Geerd Hamer… tumore che quindi non è cattivo, da combattere, ma la via di cura va solo cercata nella nostra biologia, variando alimentazione, diventando più spirituali….

Siamo a metà strada tra la religione e l’irrazionalità … ma poco importa a Ryke, su questa idea fonda un movimento che tuttora prosegue…peccato che nel 1986 gli venga revocata la sua licenza medica in Germania a causa di mal pratica, e la cosa è stata riconfermata ancora nel 2003 quando Ryke ha provato a chiedere appello. Pur senza licenza ha continuato a trattare pazienti, e nel 1997 è finito in carcere per un anno, e ancora per altri due tra il 2004 e il 2006, questa volta in Francia dove era andato ad esercitare dopo i fatti tedeschi. Dopo la Francia nel 2007 è “scappato” in Spagna, ma già dopo un anno era ricercato per svariate decine di casi di morte che era possibile evitare… Al momento sembra sia in Norvegia.

2006 Testimonianza NMG

Per darci un’idea dei presupposti fallaci delle teorie di Ryke … stiamo parlando di una “medicina” razziale… secondo Hamer gli ebrei sono dietro al “grande complotto medico” in atto volto a sterminare tutto il mondo (eccetto ovviamente i suddetti ebrei). Nei suoi deliri al limite dell’apologia al nazismo spiega che in Israele non si muore di tumore, che solo il mondo occidentale è così martoriato da questo male…a dimostrazione che sono proprio le chemioterapie ad ucciderci, la morfina, le medicine create dagli ebrei per questo lento ed inesorabile sterminio di massa.

Tra le basi su cui oggi fonda il suo movimento ci sarebbero le dichiarazioni (anche quelle totalmente campate per aria) di quello che Hamer cita come capo rabbino: Esra Iwan Götz, che nel 2008 avrebbe confermato la cospirazione a danno degli occidentali, cospirazione creata dagli ebrei sin dai primi del 900 secondo Götz. Peccato che Mr. Götz sia uno dei più noti sostenitori del negazionismo sull’olocausto, che sia noto per il suo aver partecipato a movimenti neonazisti e sia tra i fautori per la restituzione del Reich tedesco in odor d’Adolfo…che dire un tipino a posto, no?

In Italia la NMG è “professata” dal dottor Danilo Toneguzzi, aveva già parlato di lui e della NMG medbunker…e quindi suggerisco di proseguire con le letture dal buon dott.Di Grazia.

Le avventure del Senatore erano già state trattate prima di me da Query, la rivista del Cicap.

Qualcuno aveva posto una lecita domanda sul senatore.

Esiste una pagina in italiano “dedicata” al caro Hamer.