SIRIACRISTIANI

VoxNews  e tante altre testate stanno spacciando questa notizia (e relativo video troppo forte per BUTAC) dove si racconta (e si mostra) la morte di soldati siriani a opera dell’esercito ribelle. Il video che accompagna la cosa è quantomeno choccante, si vedono circa 10 uomini in ginocchio e dietro di loro svariati altri con pistole e fucili, non c’è spazio per immaginare nulla, le immagini sono davvero crude, l’accanimento con cui vengono uccisi questi 10 è immane… non un solo colpo, ma tanti, tantissimi… e uccisi uno alla volta, così che vedano quella che sarà la loro fine. Davvero brutte immagini (non ve le linko perché credo davvero che non sia giusto condividerle, se proprio volete andate su LiveLeak e ve le cercate).

Ma c’è un problema, il video è originale, postato il 15 marzo appunto su LL, non vi è altra fonte, e da nessuna parte si parla di soldati cristiani. In Siria i cristiani sono circa il 10% della popolazione, non so quanti siano parte dell’esercito siriano, ma credo pochi, e credo sia ancora più difficile che ce ne siano 10 tutti insieme, se poi consideriamo che quasi tutte le posizioni di rilevo nell’esercito siriano sono in mano agli Alauiti (la religione di Assad) direi che sia ancora più difficile che si trattasse appunto di cristiani.

Ma VoXNews e le altre testate del genere vogliono che noi ci schifiamo dei ribelli siriani (e forse da un lato non hanno torto, non è che qui voglio difendere Assad o i ribelli, solo cercare di fare chiarezza)!

Questa la descrizione al video su LiveLeak:

These syrian soldiers were guarding al kindi hospital in Aleppo,….A suicide bomber blew himself up in the hospital….some of the soldiers were taken captives by the free syrian army and alnusra front… the soldiers are being executed as you see in this video.

This video is not being uploaded to glorify the crime, it is being uploaded to document the crimes committed by the terrorist organisations in syria.

Da nessuna parte si parla di cristiani, da nessuna parte si nomina la religione, questa è una guerra civile, giusta o ingiusta che sia, raccontare le cose come ha fatto VoxNews è da idioti:

Un attentatore islamico suicida si è fatto esplodere in ospedale, poi alcuni dei soldati, identificati come cristiani, sono stati presi prigionieri dal cosiddetto ‘esercito siriano libero’ e dai fanatici di Al-Nusra, e uccisi a colpi di pistola in testa.

Quell’identificati come cristiani è basato solo sulla pura e libera fantasia dell’autore dell’articolo, che evidentemente non ha trovato di meglio da fare che inventare… per avvicinare i propri lettori alla tragedia che si vede compiere nel video, ma tristemente è FUFFA!

In Siria di soldati cristiani ce ne saranno sicuramente, ma sono una minoranza non rappresentativa e i ribelli non fanno alcuna distinzione tra chi sia dell’una o dell’altra religione, se sei dall’altra parte della barricata sei il nemico, come in qualsiasi guerra!

maicolengel

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon, può bastare anche il costo di un caffè!