Non ho voluto cavalcare il trend topic della rete sul concerto di Vasco e ho atteso che si calmassero le acque, ma le segnalazioni non hanno smesso di arrivare, anzi, più passavano le ore più le bufale su Vasco si moltiplicavano.

Le tre principali notizie bufala che hanno cavalcato il trend Vasco Rossi:

  • Sex Toys e altre amenità tra gli oggetti ritrovati post concerto al Modena Park
  • Vasco ricoverato d’urgenza post concerto
  • Vasco pre concerto era in ospedale a trovare i fan che non son potuti andare al concerto

La prima delle tre è già stata trattata da tantissime testate serie, anche se quelle meno serie che l’hanno messa in circolazione si sono ben guardate dal cancellare i loro articoli o correggerli, se la notizia vende poco importa se è vera o falsa. Giornalettismo lunedì raccontava:

Avrete senz’altro letto sulle vostre bacheche Facebook del Rolex Submariner, dei 28 sex toys, della statuetta di Padre Pio, dei condom e di una sfilza impressionante di smartphone, tablet, carte di credito e mazzi di chiavi ritrovati al Modena Park da «tre aziende chiamate a rimettere in ordine» dopo il concerto di Vasco Rossi. Bene. Buttate tutto via, perché è una bufala di quelle gigantesche.

La notizia è stata smentita dal Gruppo Hera, multiutility chiamata a bonificare il Modena Park dai rifiuti

Ottimo sistema per fare soldini, pessimo sistema per fare giornalismo. I sex toys e gli altri divertenti oggetti che sarebbero stati trovati al Modena park sono una bufala diffusa per attirare click e nulla più, bastava analizzare le fonti per accorgersi che ne mancavano di attendibili sulla storia, ma ormai nessuno verifica più nulla. Sia chiaro era una notizia curiosa, ma ci voleva proprio poco a fare la seppur minima verifica chiamando chi si è occupato di pulire il Modena Park.

Un po’ più pesantina quella che invece vede il cantante sotto ai ferri:

Vasco rossi (con la minuscola), grave malore dopo il concerto. Verrà operato d’urgenza

La testata satirica che ha pubblicato questa ha evidenziato ben chiaro che si trattava di una Bufala (HOAX) ma pochi leggono con attenzione. 

Una di quelle classiche notizie bomba, che verranno lette in pochissimo da tantissimi, prima che giri la voce che è appunto una bufala. Bufala diffusa da quei finti siti di news letti da tantissimi di voi tramite social network, e condivisi senza alcun controllo da tutti gli webeti con fame di click.

…il suo medico di fiducia Ermes Maiolica non vuole divulgare le cause del malore ma da alcuni indizi sembrerebbe in pericolo di vita. A breve gli aggiornamenti.

Vasco non è stato ricoverato d’urgenza. Ma la testata che per prima ha pubblicato la bufala ha un articolo che ammetto sarei tentato di condividere anche io:

Ricerca: chi è vaccinato dimagrisce più facilmente.

Nel testo fuffa ci spiega che:

Uno dei rimedi per accelerare il metabolismo è senza dubbio quello di vaccinarsi. Secondo uno studio americano chi è vaccinato ha più difficoltà ad ingrassare. In Italia, adesso grazie ai vaccini obbligatori, si prospetta un futuro con meno obesità.

Scusate la digressione, torniamo al rocker di Zocca.

Migliaia di persone sono già davanti al palco aspettando lui, e sapete dove è in questo momento?

In ospedale a trovare i fan che non potranno essere al all’evento Modena Park….

Semplicemente Vasco

 

No Vasco prima del concerto non era in ospedale a trovare dei fan, ci è andato, come dimostra la foto (che risale però al 2016) ed è sicuramente un gesto molto gentile nei confronti degli ammiratori bloccati in ospedale. Condividere la foto il giorno del concerto e scrivere che Vasco è in ospedale “in questo momento” è un sistema per andare a caccia di facili like sui social, ma resta diffusione di una bufala. Il fan del Blasco, in maniera abbastanza trasparente il giorno dopo ha pubblicato una piccola smentita al suo post iniziale, spiegando che:

Ieri pomeriggio ho pubblicato questo post è in un attimo é diventato virale… Ad un certo punto il telefono stava prendendo fuoco solo dal mio profilo 1850 mi piace e 1900 condivisioni senza contare i mi piace e le condivisioni sulle altre bacheche… La foto è una foto di repertorio ma il fatto è vero… Semplicemente Vasco ❤️❤️❤️

Meglio che niente. Anche se il post originale non è stato rimosso e continua a mietere like da giorni.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!